La vera ragione per cui i ragazzi amano farlo a 90°

Semplice no?

90°

Non è un segreto che i ragazzi vogliono sempre farlo nella posizione a 90°. Se avete fatto sesso con un ragazzo sarà successo anche a voi che durante la performance abbia provato a rigirarvi. Ma perché i ragazzi hanno bisogno di usare quella posizione quando il tranquillo e classico missionario è sempre perfetto?

È semplice: i ragazzi pensano sia la posizione perfetta. Il sesso è complicato e non sempre carino. Si suda, ci sono imbarazzanti grugniti, posizioni che non funzionano per entrambi i partner, rumori strani e la lista continua. La posizione a 90° risolve tutti questi problemi. Non ci si tocca, non ci si guarda negli occhi. Si tratta solo di pene e vagina. Certo, se si vuole intimità ci sono molte altre posizioni, ma se si tratta di sesso solo per fare sesso la posizione a 90° è perfetta (anche se i ragazzi la preferiscono anche in casi di intimità).

“Ma ai ragazzi piace guardare, perché vorrebbero fissare il mio sedere per tutto il tempo?” ti chiederai. Come scrive Cosmopolitan, immagina di essere un ragazzo durante la posizione a 90°, guardando in basso vedrai perfettamente l’atto di penetrazione, che per un ragazzo può essere molto eccitante.

0 commenti per “La vera ragione per cui i ragazzi amano farlo a 90°”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *