“Ecco perché Grey’s Anatomy ha ucciso il dottor Shepherd”

Stasera su FoxLife andrà in onda l’episodio di Grey’sAnatomy in cui morirà il dottor Shepherd. La puntata è andata in onda negli Usa il 23 aprile scatenando una marea di polemiche

grey's anatomy (1)

Stasera su FoxLife andrà in onda l’episodio di Grey’sAnatomy in cui morirà il dottor Shepherd. La puntata è andata in onda negli Usa il 23 aprile scatenando una marea di polemiche. Ma perché è stato ucciso uno dei personaggi più famosi e amati della serie? La Stampa prova a spiegarlo:

In attesa la dipartita di Dempsey? Non proprio. Era da settembre che si ventilava: l’attore era dato in procinto di lasciare per dedicarsi alle amate corse (ha un suo team, ha corso la 24 Ore di Le Mans)e a una carriera alternativa. Alla vigilia dei 50 ci sta, soprattutto se, Grey’s a parte, prima non c’è stato granché: commedie sentimentali non eclatanti, una tappa italiana in Geremia, il profeta, prodotto dalla Lux Vide di Bernabei. Poi, a sorpresa, una serie ti trasforma nell’uomo ideale, ma non puoi approfittarne e dire addio – dopo 11 anni – diventa una scelta obbligata. Ora Dempsey punta a produrre se stesso: intervistato da Entertainment Weekly ha accennato a un paio di progetti tv, The Limit, «sorta di Mad Men ambientato nel mondo delle corse Anni 60», e Fodors, «thriller spionistico on the road». Insomma sempre tv, ma dalla parte del boss. Sia stata l’ansia di bissare George Clooney, mere questioni di denaro, o – come si è anche detto – una relazione «inappropriata» con una collega che la Rhimes non ha tollerato,è certo che nell’undicesima stagione si è visto poco. E in quel poco era visibile a tutti come non ci fosse più feeling tra lui ed Ellen Pompeo,che nella serie è il suo grande amore Meredith Grey: e se i due attori non si «amano» più è chiaro chi se ne va, visto che lei è la Grey del titolo.

LA STORIA DELLA MORTE DEL DOTTOR SHEPERD DI GREY’S ANATOMY – Shonda Rhimes aveva avvertito tutti gli spettatori della serie, consigliandosi di prepararsi all’episodio più sconvolgente di Grey’s Anatomy che l’America non avrebbe mai scordato. Ed è stato proprio così, tutti i fan della serie medical più famosa degli ultimi anni si sono trovati a dover dire addio a uno dei protagonisti della serie.

 

ATTENZIONE: SPOILER SU GREY’S ANATOMY

grey's anatomy (1)

Non per niente era intitolata How To Save A Life la puntata in cui i telespettatori hanno detto addio a Derek Shepherd. Ebbene sì, il protagonista della serie che è stato sui nostri schermi per ben dieci anni non c’è più. Vi starete chiedendo come ha perso la vita il personaggio di Patrick Dempsey, se non avete visto la puntata. Derek dopo aver aiutato le vittime di un incidente stradale prende la macchina, il cellulare squilla, si distrae e una macchina all’improvviso si schianta contro quella del dottor Stranamore. Gli ultimi minuti della puntata raccontano attraverso il neurochirurgo come i medici dell’ospedale decidono di portarlo in sala operatoria piuttosto di fare la scelta giusta, ovvero fargli una tac alla testa, salvandogli la vita.

grey's anatomy (2)

Tutta la puntata di GrEy’s Anatomy è commovente, ma lascia anche perplessi. Straziante il momento in cui arriva Meredith in ospedale scoprendo che suo marito è attaccato alle macchine e tenuto in vita artificialmente. A quel punto prende la triste e dura decisione di spegnere tutto e lasciarlo andare. Il tutto in sottofondo di Chasing Cars degli Snow Patrol, colonna sonora di uno degli addii più tristi della televisioni, mentre passano in flashback tutti i momenti più belli che la coppia ha passato insieme. “Vai pure, staremo bene” sono queste le ultime parole che Meredith dice al marito ormai spacciato.

grey's anatomy (4)

La coppia era sopravvissuta a moltissime difficoltà durante le dieci stagioni, ma come scrive Perez Hilton, l’addio del dottore era nell’aria. I fan di GrEy’s Anatomy sono rimasti shockati, forse non se l’aspettavano, ma in molti non danno molte chance alla serie. Chiedono alla produttrice Shonda, di fermarsi qui e non continuare con altre stagioni.

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per ““Ecco perché Grey’s Anatomy ha ucciso il dottor Shepherd””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche