OilProject: il sito che ti aiuta se hai preso debiti a scuola

Quattro tipi di lezioni (video, testo, esercizi, corsi) e dalla possibilità di attivare un ulteriore filtro, selezionando il livello di studio desiderato. Combinando i due filtri, con un po’ di fortuna, si ottiene in pochi secondi una lezione virtuale fatta su misura

oilproject (9)

OilProject è il sito che ti permette di studiare, ripassare o approfondire qualsiasi argomento a qualsiasi livello di studio. Attraverso una ricerca veloce dell’argomento desiderato, è possibile scegliere tra più risultati quello che meglio risponde alle proprie necessità, il tutto reso ancora più semplice dalla possibilità di scegliere tra quattro tipi di lezioni (video, testo, esercizi, corsi) e dalla possibilità di attivare un ulteriore filtro, selezionando il livello di studio desiderato. Combinando i due filtri, con un po’ di fortuna, si ottiene in pochi secondi una lezione virtuale fatta su misura.

Ma come funziona? E’ molto semplice. Dopo l’iscrizione, effettuabile anche attraverso Facebook, viene richiesto di specificare il proprio ruolo (insegnante, studente, genitore, altro). Proseguendo bisognerà scegliere un minimo di tre argomenti a cui si è interessati tra le quindici materie di studio proposte, dopodiché sarà possibile scegliere gli utenti da seguire, che siano i propri amici di Facebook, studenti della propria scuola o persone proposte dal sito stesso. L’ultimo step spiega come interagire all’interno del sito: come seguire un corso, come fare domande e come guadagnare punti rispondendo alle domande e studiando nuovi argomenti. Una volta entrati nella propria home è semplice seguire le proprie attività e trovare nuovi corsi attraverso quelli suggeriti secondo le preferenze di studio specificate.

oilproject (10)

oilproject (11)

oilproject (3)

Digitando nella barra “cosa vuoi studiare oggi?” l’argomento desiderato, vengono proposti una serie di risultati, a seconda di quante lezioni sono presenti. Utilizzando i filtri proposti si ottiene il risultato più vicino a quello che si cercava. Ad esempio, cercando “logaritmi” ci si troverà di fronte a varie lezioni:

oilproject (2)

Se invece quello che vi serve è una lezione sui Sepolcri di Foscolo, è facile trovarla con tanto di video:

oilproject (8)

Per testare le proprie conoscenze su Shakespeare, ad esempio, basta scegliere l’opzione “esercizi”:

oilproject

Cosa lo rende diverso? “La scuola che non c’era. Gratis, online, per tutti”, è lo slogan del sito, che racchiude l’essenza del progetto. OilProject si propone l’obbiettivo di permettere a chiunque di frequentare virtualmente i corsi sulle materie più disparate unendo le competenze di chi è disposto a dare un contributo. Permette a chi è impossibilitato a frequentare un corso o a chi è solo curioso di imparare qualcosa di nuovo di farlo gratis e a qualsiasi ora. Certo, cercare informazioni su internet non è una cosa nuova, quello che rende davvero diverso e innovativo il sito è il fatto che è molto simile ad un social network. OilProject permette di interagire ponendo domande sull’argomento che si sta studiando, permette di seguire le persone che ci interessano e di seguire un corso composto di diverse lezioni un po’ come si seguono gli amici e le pagine su Facebook.

oilproject (1)

oilproject (6)

OilProject presenta comunque alcuni difetti, un po’ come tutte le cose. Se si è fortunati, infatti, l’argomento cercato ha varie lezioni tra cui scegliere, esercizi da fare e video da guardare. Al contrario, se vi va male, potreste non trovare proprio nulla: molti argomenti non ci sono o sono poco esaurienti e vi ritroverete a consultare i cari e vecchi libri. Insomma, certamente non sostituisce davvero una lezione, ma se migliorato ha le potenzialità di diventare un ottimo compromesso tra frequentare un corso reale e cercare su Wikipedia.

Tags:

Autore: Anna Maria Usai

Ho 20 anni, studio e partecipo a Superstaz: la mia arma segreta sono i test!

0 commenti per “OilProject: il sito che ti aiuta se hai preso debiti a scuola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche