Ashley Cole, messo ko dalla coniglietta di Playboy per colpa del “triangolo” con le gemelle

Caro costò al calciatore quello scambio di persona

ashley cole coniglietta playboy

Cosa succede quando un calciatore dell’As Roma incontra una coniglietta di Playboy? Che il calciatore è un uomo morto (o quasi). È quello che, come racconta il Messaggero, è successo ad Ashley Cole

I protagonisti sono Ashley Cole, difensore della Roma, e Carla Howe, modella di Playboy su cui è necessario spendere qualche parola. Carla, infatti, ha una sorella gemella, Melissa, anche lei “coniglietta” a tempo mica tanto perso. Proprio Melissa, tempo fa, raccontò alla stampa di aver avuto una relazione di circa due mesi con Cole, un anno dopo la fine del matrimonio del giocatore con la bellissima Cheryl. Relazione che, secondo Melissa, si sarebbe consumata anche tra le mura domestiche di casa Cole, compreso – oltraggio degli oltraggi – il letto matrimoniale che Ashley aveva condiviso con la ex moglie.

Cole fa uno sbaglio colossale e scambia una gemella per l’altra:

Il classico scambio di persona: Ashley, che sta passando la serata nel locale, vede Carla ma crede che sia Melissa. E in effetti le sorelle sono due gocce d’acqua. La avvicina e – stando ai racconti di Carla – la apostrofa in modi non del tutto affettuosi. A quel punto la ragazza decide di salvare l’onore della sorella e della famiglia e colpisce il giallorosso con tre pugni al volto. «Gli ho dato tre destri e non deve essere stato piacevole perché avevo un grosso anello – ha raccontato Carla al Sun – E mentre Ashley continuava a gridare “Mi ha ferito al labbro” la sicurezza mi ha portato fuori dal locale, ma i miei amici mi hanno raccontato che non riusciva a parlare»

Insomma la sorellina si è vendicata…

Tags:

0 commenti per “Ashley Cole, messo ko dalla coniglietta di Playboy per colpa del “triangolo” con le gemelle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche