“Non mi sono fatta mancare nulla, dalle orge ad Arcore, sesso con donne, sesso con due uomini contemporaneamente”.

Il racconto dell’olgettina Iris Berardi

Iris Berardi, un'altra minorenne alle feste di Arcore

“Non mi sono fatta mancare nulla, dalle orge ad Arcore, alle marchette, sesso con donne, sesso con due uomini contemporaneamente”. E’ il maggio 2013 e la modella brasiliana Iris Berardi descrive cosi’, all’interno del suo diario personale, come si svolgevano le serate organizzare da Silvio Berlusconi nella sua residenza di Villa San Martino. Nello stesso contesto, annotano gli investigatori milanesi titolari dell’inchiesta Ruby ter, Iris “descrive esplicitamente uno specifico dettaglio di un rapporto sessuale da lei avuto con Silvio Berlusconi”.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

 

IL RACCONTO DI IRIS BERARDI – Iris Berardi e’ una delle 21 “olgettine” finite sotto indagine a Milano nell’inchiesta Ruby ter. Stando all’ipotesi accusatoria formulata dai pm Tiziana Siciliano e Luca Gaglio, sarebbero state tutta corrotte dall’ex presidente del consiglio per rendere falsa testimonianza nel ciclo di processi sul caso Ruby. Nel blitz del 17 febbraio scorso gli inquirenti che hanno passato al setaccio la sua abitazione le hanno sequestrato, tra le altre cose, anche un diario che ora e’ entrato a far parte degli atti di indagine depositati al momento della chiusura dell’inchiesta. Un diario dove la modella brasiliana, scrivono gli investigatori, “delinea per sommi capi gli eventi piu’ importanti della sua vita fino a descrivere le modalita’ della sua conoscenza e dei suoi contatti, quando era ancora minorenne, ad Arcore con Silvio Berluconi”. In particolare, “in ordine al primo contatto con Berlusconi, viene fatto riferimento alla settimana precedente al capodanno, 2008, quando dunque Berardi era ancora minorenne”. La modella brasiliana descrive la serata del suo debutto ad Arcore specificando che “le ragazze venivano preparate al peggio” e allertate “a non scandalizzarsi per le cose oscene che avrebbero visto”, in quanto “lui le ragazze le bacia in bocca e le tocca”. Durante la cena “le ragazze si baciano tra loro e baciano il Presidente”, ma questo, sottolinea Iris nel suo diario, “e’ nulla in confronto alla sala del bunga bunga dove le ragazze si spogliano, si baciano e addirittura si toccano”.

0 commenti per ““Non mi sono fatta mancare nulla, dalle orge ad Arcore, sesso con donne, sesso con due uomini contemporaneamente”.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche