Il bimbo morto nella metro Furio Camillo a Roma

È caduto nella tromba dell’ascensore

bimbo morto metro roma 3

Un bambino di 5 anni è caduto nella tromba dell’ascensore nella stazione Furio Camillo della metro B di Roma. Sul posto stanno intervendo i Saf dei vigili del fuoco.  Inutili i soccorsi degli operatori del 118. Quando è stato estratto dai vigili del fuoco dalla tromba dell’elevatore il piccolo era ormai deceduto. La fermata è chiusa:

Il bimbo, da quanto si e’ appreso, sarebbe morto sul colpo anche se non sono ancora chiare le dinamiche di quanto accaduto. Dalle prime informazioni sembra che il bimbo fosse con la madre quando è precipitato nella tromba dell’ascensore. La donna è stata soccorsa dal 118 ed è in stato di choc, anche un addetto della metro è stato soccorso per lo stesso motivo.  

bimbo morto metro roma 2

 

 

FURIO CAMILLO: IL BIMBO MORTO NELLA METRO A A ROMA – Secondo i primi accertamenti il bimbo sarebbe precipitato oltre per dieci metri: l’ipotesi è che all’apertura delle porte dell’ascensore l’elevatore non fosse arrivato al piano ma il bambino non se ne sia reso conto. Ad estrarre il corpo i vigili del fuoco. Sul posto polizia e carabinieri. L’assessore alla Mobilita’, Guido Improta invece spiega: “Sto andando sul posto. La dinamica e’ strana. Sicuramente c’e’ stato un errore dell’agente della stazione che ha posto in essere una procedura che non doveva, forse perche’ c’erano condizioni di difficolta’ e alla fine c’e’ stata la tragedia. L’ascensore bloccato e’ stato affiancato da un altro ascensore e si e’ cercato di fare un trasbordo delle persone attraverso una botola. Una procedura non codificata”. C’è già chi sta usando questa vicenda per farci un po’ di sciacallaggio: bimbo morto metro roma 1     Il sindaco Ignazio Marino si sta recando alla stazione della metro A di Roma Furio Camillo, dove è successa la tragedia:

Un bambino ha perso la vita cadendo nella tromba di un ascensore alla Metro Furio Camillo. Sto andando immediatamente sul posto per accertarmi di quanto successo.

Posted by Ignazio Marino on Giovedì 9 luglio 2015

Secondo l’agenzia Omniroma questa è la dinamica dell’incidente:

A quanto si è appreso, la mamma e il piccolo erano rimasti bloccati nell’ascensore. Per farli uscire, è stato affiancato un altro ascensore a quello bloccato. Quindi si è proceduti al passaggio. Nessun problema per la donna, mentre il piccolo è precipitato nel vuoto morendo praticamente davanti agli occhi della madre

bimbo morto metro roma 5

La procura di Roma procede per omicidio colposo in relazione alla morte di un bambino di 5 anni caduto nella tromba dell’ascensore nella stazione Furio Camillo della metro. Al momento il procedimento, coordinato dal procuratore aggiunto Pierfilippo Laviani è contro ignoti. Gli inquirenti hanno posto sotto sequestro l’impianto dell’ascensore e delegato i carabinieri per una serie di accertamenti. “Ci sono delle telecamere e il materiale è stato messo a disposizione della magistratura”, fa sapere l’Atac.

Tags:

0 commenti per “Il bimbo morto nella metro Furio Camillo a Roma”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche