Il mistero risolto dei dildo appesi ai fili della corrente

Ecco chi li metteva e perché. Ha trovato anche dei plug anali, ma trovava più difficile appenderli

dildo

Vi ricordate lo strano mistero dei dildo appesi sui fili della corrente?

Centinaia di sex toys sono stati appesi ai fili della corrente per le strade a Portland, in Oregon, e nessuno sa perché! I dildo si presentano a due a due sui fili della luce, appesi più o meno come sono di solito appese le classiche scarpe da ginnastica. All’inizio si trattava di qualche sex toy qua e là, ma ora sono diventati più di cento paia di peni finti appesi per la città. Non è chiaro se è solo una persona o un gruppo, o addirittura se le persone hanno iniziato a farlo ispirati dai primi.

whoever is hanging sex toys from the power lines in Portland: we should party pic.twitter.com/4a7Nnss7sV

— heather m (@beerengineer) 14 Luglio 2015

Throwing dildos over the power lines has become a thing in portland. #keeportlandweird They’re all over town. pic.twitter.com/FIc1COao27 — rabble (@rabble) 27 Giugno 2015

La donna responsabile di tutto questo ha spiegato cosa è successo. In un’intervista anonima a Vice ha detto che lei e i suoi amici si erano trovati a disposizione di 10.000 dildo difettosi che erano stati venduti loro a poco prezzo da un produttore, hanno così deciso di spargerli per la città guardando la reazione dei cittadini che davano di matto. “Andava fatto, non so perché ma andava fatto. È stata una cosa divertente da fare.” Il gruppo aveva anche dei plug anali, ma trovavano più difficile appenderli. Hanno anche avvertito che non sono neanche vicini a finire i dildo e che ce ne saranno altri, il che terrorizza tutti i genitori e chiunque non ami alzare gli occhi e trovarsi un dildo penzolante.

La donna dei dildo però ha detto che non lo ha fatto solo per il lol. “Penso che le persone dovrebbero essere più a loro agio a parlare di sesso. Molte persone hanno dei sex toys. Non dovrebbe essere imbarazzante vederli in pubblico.” Forse sarà anche vero, ma come scrive Cosmopolitan sembra più una scusa per stare in pace con se stessi credendo di fare qualcosa di utile mentre si lanciano dildo sui fili dell’elettricità!

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Il mistero risolto dei dildo appesi ai fili della corrente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche