Michelle Hunziker e lo scandalo della cagnolina «sotterrata» sotto la sabbia

La showgirl ha maltrattato Lilly? Chi vuole insabbiare l’insabbiamento? Il parrucchino di Sandro Mayer sopravviverà allo shock?

Michelle hunziker cagnolina lilly

Dipiù qualche settimana fa ha pubblicato un servizio fotografico su Michelle Hunziker al mare con le sue bambine. In uno scatto appare anche l’amata cagnolina Lilly, coperta di sabbia. Non sia mai! Lorenzo Croce dell’Aidaa ha trovato un altro modo per riempire pagine di giornali con il suo nome con una dichiarazione: 

“Non sappiamo di preciso quanto quel cane sia stato seppellito vivo sotto la sabbia sicuramente bollente ma sicuramente tutto questo non gli ha fatto bene, ci spiace che una donna che si definisce amante degli animali, dopo essersi fatta beccare in pelliccia ora si fa fotografare con il suo cane sepolto nella sabbia. E’ un gesto inconsulto che rischia anche di essere emulato con tutti i rischi che ne conseguono.”

e addirittura con una segnalazione dell’Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente) alla procura di Milano per maltrattamenti nei confronti della cagnetta. La Hunziker ha risposto arrabiatissima su Facebook:

Capisco che trovare notizie a ferragosto sia difficile ma esiste un limite anche all'ansia di vendere a tutti costi i…

Posted by Michelle Hunziker on Venerdì 14 agosto 2015

E a Sandro Mayer si è accaponato il parrucchino. Immediatamente! E ha risposto dal blog dell’Aidaa:

Gentile signora Hunziker,
leggo la sua dichiarazione sulla copertina di Dipiu numero di Ferragosto e,poiche’le notizie ferragostiane,sono tante ,contrariamente a quello che lei dice,gliene sfugge una importante che riguarda le pagine di economia,notizie che evidentemente le sfuggono.Dunque ecco la notizia fresca fresca del mese di agosto: all’edicola Dipiu’,il giornale che ho l’onore di dirigere e che è edito da Urbano Cairo,è il settimanale piu’venduto d’Italia.E sa perché?Perche’e’credibile.No,signora Hunziker,lei sbaglia : non abbiamo bisogno di inventare notizie,e tanto meno su di lei che ne offre settimanalmente .Abbiamo pubblicato una foto,quella della sua splendida cagnolina con le zampine imprigionate dalla sabbia per un evidente gioco da spiaggia.So che lei ama i cagnolini e anch’io li amo,tanto è vero che sono spesso protagonisti delle pagine di cronaca di Dipiu’.Bene ammettera’che quella foto era una notizia sorprendente e l’abbiamo pubblicata…Rilegga bene l’articolo di questo numero:Dipiu’ ha pubblicato una lettera del suo (ex)patrigno ,firmata da lui, e una dichiarazione con cui l’Aidaa chiede alla Procura di aprire una indagineChe cosa c’è di inventato? Non voglio rivolgermi al tribunale anch’io ma,signora,la prego di volere rispettare Dipiu’e i suoi giornalisti.Con un augurio di buone vacanze.
Sandro Mayer

Non solo. Mayer ha anche continuato la telenovela su Lilly facendo scendere in campo udite udite il patrigno di Michelle che l’avrebbe pesantempente rampognata per l’insabbiamento:

Michelle hunziker cagnolina lilly 1

Chi dunque vuole insabbiare l’insabbiamento? Il parrucchino di Sandro Mayer sopravviverà allo shock? Cosa ne pensano Giacobbo e Adam Kadmon? lo scopriremo solo vivendo

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Michelle Hunziker e lo scandalo della cagnolina «sotterrata» sotto la sabbia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche