Perché agli uomini piacciono così tanto le tette?

La risposta definitiva

tette

Perché agli uomini etero piacciono così tanto le tette? E’ una domanda a cui gli scienziati non hanno mai trovato una risposta soddisfacente. Finché Larry Young, neuroscienziato e professore di psichiatria alla Emory University, ha scoperto qual è la motivazione per cui agli uomini dovrebbero piacere queste grandi…borse fatte di grasso che formano il seno femminile. Non sembrano così invitanti, descritte in questo modo, perciò è ora di scoprire che cosa gli uomini ci trovino di tanto irresistibile. A detta di Young la sua teoria “ha un sacco di senso”. Il professore sostiene che l’evoluzione umana è legata a un antico circuito neurale, qualcosa che originariamente si è evoluta per rafforzare il legame tra madre e neonato durante l’allattamento. Questo circuito è utilizzato anche per rafforzare il legame nella coppia. Il risultato è che gli uomini, come i neonati, amano le tette. C’è una spiegazione scientifica, a tutto ciò.

ECCO PERCHÉ GLI UOMINI AMANO LE TETTE – Quando i capezzoli di una donna vengono stimolati viene rilasciata l’ossitocina, conosciuta anche come “droga dell’amore”. Come funziona? Beh, quando i capezzoli di una donna sono stimolati durante l’allattamento, l’ossitocina inonda il cervello. Questo aiuta la donna a concentrare la propria attenzione sul bambino. Recenti scoperte, però, hanno dimostrato che la stimolazione dei capezzoli concerne anche l’eccitamento sessuale per la maggior parte delle donne. Inoltre, attiva le stesse aree del cervello che vengono attivate attraverso la stimolazione di vagina e clitoride. Young spiega che quando il partner tocca o massaggia il seno della donna, viene rilasciata l’ossitocina, proprio come accade quando il bambino viene allattato. Sotto questo punto di vista, però, l’ossitocina ha il compito di focalizzare l’attenzione della donna sul proprio partner e di rafforzare il desiderio di legare con questa persona. In breve si riduce tutto al fatto che l’uomo diventa più desiderabile stimolando il seno della propria compagna durante il sesso.

COLPA DELL’EVOLUZIONE – Perciò, in un certo senso, l’evoluzione stessa ha fatto sì che gli uomini lo desiderassero a loro volta. Prima che tutti voi uomini che state leggendo cominciate a sfregare il seno della vostra ragazza come se fosse la lampada magica di Aladdin, ci sono un altro paio di cose che dovreste sapere. Fran Mascia-Leesantropologo alla Rutgers University, afferma che è importante tenere in conto le differenze culturali. In Africa, ad esempio, le donne non coprono il proprio seno e gli uomini non lo trovano così attraente. Young crede, però, che anche se il seno non viene coperto in altre culture, non vuol dire che la stimolazione di questo non faccia parte dei “preliminari”. Il commento del professore non può comunque essere provato, dato che non ci sono molte ricerche che studiano la stimolazione del seno in un contesto antropologico. C’è solo da stabilire, perciò, se le teorie di Young sono vere o false. Nel mentre tornate pure ad ammirare le tette. A tutti piacciono le tette.

 

Autore: Anna Maria Usai

Ho 20 anni, studio e partecipo a Superstaz: la mia arma segreta sono i test!

0 commenti per “Perché agli uomini piacciono così tanto le tette?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche