One Direction: si sciolgono a marzo?

Secondo il Sun i quattro rimasti pensano alla loro carriera da solisti

One Direction

Harry Styles, Liam Payne, Louis Tomlinson e Niall Horan sono d’accordo a separarsi e prendersi una pausa di almeno un anno per concentrarsi sui loro progetti singoli. I One Direction hanno deciso di non andare in tour in un incontro a Londra lo scorso weekend. La band più famosa del mondo non tornerà in tour per supportare il loro quinto album, una mossa che potrebbe devastare le fan di tutto il mondo. E questo vorrebbe dire che il loro ultimo concerto sarà il 31 ottobre alla Motorpoint Arena in Sheffield on October 31. Una fonte dei One Direction ha detto al Sun:

I ragazzi sono stati insieme per cinque anni, che è un tempo incredibilmente lungo per una boyband. Si meritano di avere almeno un anno per pensare ai propri progetti. Non c’è nessun litigio tra i componenti della band, tutti e quattro sono d’accordo con questa decisione. Non è uno scioglimento, sono determinati a tornare insieme prima o poi, ma per ora è arrivata la fine.

One Direction (2)

Secondo chi lavora con la band il loro quinto album, senza Zayn Malik, sarà il migliore di sempre e sarà rilasciato in tempo per Natale. Sicuramente faranno apparizioni in tv e si esibiranno per promuovere il rilascio dell’album. Ci sarà una pausa durante le festività, poi torneranno a febbraio per finire la promozione.

Simon Cowell e il suo team dell’etichetta discografica Syco non potrebbero essere più eccitati dell’album. Credono che ci siano almeno tre canzoni che potrebbero essere delle hit, e vogliono che i ragazzi rimangano insieme almeno fino a che l’album non diventi un grande successo. Ma un recente incontro ha deciso che non ci sarà un tour per questo album.

One Direction (3)

A quanto pare, anche se a tutti viene naturale pensarlo, l’abbandono di Zayn Malik non c’entra niente con questa decisione. “Questo era il piano con o senza Zayn. Infatti la band ha fatto della grande musica anche senza di lui. Avrebbero preferito che restasse, certamente, ma avrebbero preso questa pausa anche se Zayn non avesse lasciato.”

One Direction (4)

I One Direction stavolta andranno in direzioni davvero molto diverse, e le negoziazioni per le loro carriere future sono già in atto. Come scrive il Sun, i discografici della Sony voglio disperatamente far firmare Harry, che è sicuramente quello più quotato per diventare una star solista, ma sta anche considerando di lanciare una carriera come attore a Hollywood. L’irlandese, Niall, è interessato a rilasciare la sua musica e recentemente ha scritto qualcosa con il suo amico Justin Bieber. Liam vorrebbe concentrarsi sulle sue produzioni da DJ, mentre Louis probabilmente avrà la possibilità di lavorare a X Factor.

Tutti i ragazzi hanno delle opzioni. È fantastico perché negli ultimi cinque anni hanno sempre messo la band al primo posto. La Sony vuole sicuramente assicurarsi la carriera da solista di Harry, ma tutti avranno il loro successo da soli. Hanno i migliori contatti e il miglior fanbase. Louis probabilmente sarà un giudice di X Factor il prossimo anno. Sarebbe una novità per lo show e lui sembra essere molto interessato a farlo.

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “One Direction: si sciolgono a marzo?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche