Ciao, mi chiamo Dorina Rosin e voglio partorire in acqua con un delfino come ostetrica

La follia della donna, il disagio mentale di partorire in mezzo al mare assieme a un delfino

delfini parto acqua

Volete rendere l’esperienza del parto più indimenticabile e possibilmente più difficile di quanto non lo sia? Se il parto in acqua non è abbastanza alternativo per voi allora potrete sempre optare per il parto in acqua con l’assistenza specializzata di un delfino. Si avete sentito bene, un simpatico e gioioso animale che non solo non parla la vostra lingua ma che pesa qualche quintale. In fondo se vengono usati per togliere le mine dai fondali far partorire un’isterica che vive nel mondo dei fiori sicuramente sarà un gioco da ragazzi.

L’epica impresa andrà in onda su Channel 4 all’interno del programma di Katie PiperKatie Piper’s Extraordinary Births“. Protagonista del lieto evento, oltre allo sventurato delfino, sarà Dorina Rosin che si proclama “natural healer” e che partorirà al largo delle Hawaii.

Dorina Rosin mentre telefona alla natura nel tipico abbigliamento dei guaritori spirituali (channel4 via mirror.co.uk)

Dorina Rosin mentre telefona alla natura nel tipico abbigliamento dei guaritori spirituali (channel4 via mirror.co.uk)

Eh sì, perché il parto non sarebbe naturale se avvenisse all’interno di un acquario. Meglio avvalersi delle competenze e dell’esperienza di un delfino non ridotto in cattività. Così, tanto per aggiungere ancora più incognite. Ma cosa volete che siano i rischi per il nascituro per una donna che si presenta così:

In my shamanic sound healing and coaching work I invite people to relax and to connect deeper with their authentic being, their soul essence & the divine, this place inside of us where we have all the answers, where we are always taken care of, where we are pure beauty, love & peace and where we find healing. I support people to discover their sensitivity as an empowering gift. I use intuitive & emotional healing tools with voice & sounds, crystals, card readings, meditation, constellation work & inner journeys, empathetic listening, energy work, shamanic transformation work, body-movement, intuitive touch.

E del resto la trovata non è neppure nuova, perché già qualche anno fa qualche svirgolata aveva partorito in acqua – all’interno di una piscina mentre un delfino guardava chiedendosi probabilmente “raga quando mi date altre sardine?“.

Riguardo i delfini e le loro abitudini abbastanza aggressive se ne era parlato anche in questo pezzo su Discovermagazine
dove viene ricordato alle puerpere che i delfini non sono gli animali pucciosi che possiamo immaginare. Quelli sono i delfini in cattività, abituati all’uomo. Un delfino normale invece ha i normali istinti di tutti gli animali selvatici, che siano prede o predatori. Ma al di là dei rischi c’è da chiedersi perché una persona che si proclama in profondo contatto con la madre terra debba andare ad imporre la sua presenza ad altre creature che non sono abituate a vivere a contatto con l’uomo.

0 commenti per “Ciao, mi chiamo Dorina Rosin e voglio partorire in acqua con un delfino come ostetrica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche