Adult Player, la app che vi ricatta

No, non è una app creata per i moneyslave ma una per quelli che credono che serva una app per guardare il porno su Internet

ransomware adult player copertina

L’Interwebs è il paese che amo. Solo qui a qualcuno sarebbe venuto in mente di creare una app per guardare i film porno. Visto che ci sono >9000 siti porno gratuiti e liberamente accessibili la trovata potrebbe sembrare come portare della sabbia in spiaggia. E invece no, perché a quanto pare (e nonostante non sia sull’app store ufficiale Android Google Play) qualcuno ha scaricato Adult Player per scoprire che una volta avviata l’app ti scatta una foto e ti “chiede” un riscatto di 500$ per liberare il tuo prezioso smartphone con le foto di mogli, figli e fidanzate varie.

Adult Player e la schermata di "blocco" del telefono (via http://research.zscaler.com/2015/09/more-adult-themed-android-ransomware.html)

Adult Player e la schermata di “blocco” del telefono (via http://research.zscaler.com/2015/09/more-adult-themed-android-ransomware.html)

BENVENUTI NEL RANSOMWARE

Per tutti coloro che fossero rimasti ibernati in un blocco di grafite negli ultimi anni (e di sicuro quelli che scaricano Adult Player probabilmente lo sono) la app – che funziona solo su OS Android – è un classico degli scam. Qualcosa di molto meno raffinato della tipa che si spoglia in cam e poi mentre vi masturbate vi filma e vi chiede dei soldi per non pubblicare il video. In gergo vengono chiamati Ransomware (ransom=riscatto) e, sì esistono anche per PC e sono abbastanza noti. Quello che fanno è accedere alla fotocamera, scattare una foto ed incorniciarla con tanto di indirizzo IP e logo del FBI. Ovviamente è tutto finto, tranne la vostra faccia inebetita e il vostro IP (che però è facilmente ottenibile anche per coloro che non sono della Postale). E questo generalmente è sufficiente a spaventare gli utenti. Dopo di ché il vostro telefonino rimarrà bloccato, apparentemente non potrete fare nulla per far sparire la schermata se non pagare, via Paypal, il riscatto richiesto. Ma ovviamente non è così, e se avete qualche problema con Adult Player o altri Ransomware è sufficiente che seguiate le procedure descritte da Zscaler. Sostanzialmente dovete riavviare il dispositivo in modalità provvisoria successivamente dovrete andare su impostazioni > sicurezza > cancella credenziali e selezionare Adult Player (o l’eventuale nuova app ransomware) per disattivare la capacità della app di prendere il controllo del vostro dispositivo. Una volta fatto questo sarà così possibile disinstallare la app dal vostro smartphone. E la prossima volta provate con il Catalogo di Postalmarket. Viste le vostre abilità è più sicuro.

adult player ransomware

0 commenti per “Adult Player, la app che vi ricatta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche