I tassisti vendicatori che fanno spogliare gli scrocconi

I tassisti di una cittadina russa hanno trovato un modo originale per lanciare un avvertimento a quelli che non pagano il servizio

tassisti vigilante russia

Non fate mai arrabbiare un tassista russo e soprattutto pagate sempre la corsa. Non si sa mai, il vostro autista potrebbe trasformarsi in una belva assetata di rubli pronta a vendicarsi se non vi mostrerete più che disponibili a saldare il conto. A quanto pare alcuni tassisti una volta scoperto che il cliente non è in grado di pagare lo fanno scendere, lo fanno spogliare completamente e lo costringono a dipingersi il corpo e la faccia con la vernice. Il tutto naturalmente riprendendo la scena con un telefonino in modo da potersi gustare i bei momenti poi con calma.

A quanto pare la polizia non è in grado di intervenire nei confronti di questi non meglio identificati tassisti vendicatori che raddrizzano i torti subiti dalla categoria uno spogliarello alla volta. Anche perché fino ad ora le “vittime” non hanno sporto alcuna denuncia e la polizia non ha, oltre ai video, altri strumenti utili per l’indagine. Da parte loro i tassisti di Nizhny Tagil, la cittadina dove si sono registrati questi episodi di vigilantismo, tacitamente approvano. Gli autisti che non sono coinvolti nelle “torture” ai clienti pizzicati a tentare la fuga senza pagare, ammettono che la situazione di coloro che fanno i portoghesi è diventata insostenibile. Episodi simili si erano registrati anche lo scorso anno, come mostra questo video di World News 5

0 commenti per “I tassisti vendicatori che fanno spogliare gli scrocconi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche