Tutto ma proprio tutto sui nuovi iPhone6S e iPhone6S Plus

Tutte le indiscrezioni: ancora qualche ora e sapremo finalmente come saranno gli attesissimi smartphone Apple

iphone6S plus force touch - 2

Manca davvero pochissimo, meno di quattro ore, all’inizio del prossimo Apple Event. Come già ampiamente anticipato si pensa che oggi Apple rivelerà al mondo il nuovo iPhone, che dovrebbe chiamarsi iPhone6S Plus (in alternativa iPhone7). Se le cose andranno come è successo in passato durante il keynote di oggi Tim Cook dovrebbe presentare la nuova versione dell’iPhone6. Non si tratta di un modello (anzi di modelli visto che ci sarà anche l’iPhone6S completamente nuovo ma di uno che dovrebbe avere nuove ed interessanti migliorie e innovazioni rispetto a quelli attualmente in commercio. Nessun cambiamento di design, in teoria, ma diverse novità sotto la scocca.

iphone 6s plus siri

NUOVA FOTOCAMERA DA 12 MEGAPIXE -L Una delle novità più attese è l’introduzione di una nuova fotocamera con un sensore più potente, si parla di una risoluzione da 12 megapixel. Sarebbe un grande passo avanti per i telefonini della Mela, che utilizzano fotocamere da 8 megapixel fin dall’ormai vetusto iPhone4S. Questo significa che il nuovo iPhone sarà in grado di scattare foto più grandi e migliori (sul più belle dipende invece da voi, come sempre). Lo schermo rimarrà delle stesse dimensioni, 4,7 pollici per il 6S e 5,5 per il 6S Plus. Inoltre verrà implementata la capacità di poter registrare video in alta definizione a 4k (2160p). Filmati che saranno compatibili con gli ultimi modelli di televisori ad alta definizione. Un altro significativo miglioramento rispetto all’iPhone6 che è in grado di registrare filmati solo da 1080p. Come riferisce 9to5Mac dovrebbero esserci anche significativi miglioramenti per quanto riguarda il sensore della fotocamera frontale. Non è chiaro però se verrà inserito un led in grado di fare da flash per i selfie o se, come scritto altrove, sarà lo schermo del nuovo melafonino ad illuminarsi maggiormente al momento dello scatto per consentire di scattarsi le foto anche in condizioni di scarsa luminosità.

Una foto del nuovo iPhone secndo 9to5mac.com (fonte http://9to5mac.com/2015/06/30/revealed-iphone-6s-will-look-nearly-identical-outside-but-numerous-changes-inside-gallery/)

Una foto del nuovo iPhone secndo 9to5mac.com (fonte http://9to5mac.com/2015/06/30/revealed-iphone-6s-will-look-nearly-identical-outside-but-numerous-changes-inside-gallery/)

FORCE TOUCH E DIMENSIONI MAGGIORI – Qualche giorno fa secondol’Independent in base ad alcune foto emerse in Rete (e che probabilmente provengono dagli stabilimenti di produzione dell’iPhone) riferiva che il nuovo smartphone di casa Apple dovrebbe essere leggermente più grande dei suoi diretti predecessori. Le maggiori dimensioni consentirebbero di installare una fotocamera frontale migliore per selfie “migliori”. Inoltre pare che Apple, per evitare un nuovo bendgate abbia provveduto a rinforzare la scocca esterna del telefono. Ma la vera novità è il sensore “force touch”.

Il piccolo sensore al centro dovrebbe essere il force touch (fonte: independent.co.uk)

Il piccolo sensore al centro dovrebbe essere il force touch (fonte: independent.co.uk)

Secondo quanto è stato dato di scoprire in questi ultimi mesi force touch è la tecnologia che consentirà di trasformare lo schermo del nuovo iPhone in un grande pulsante. In pratica in base alla forza della pressione esercitata sullo schermo il sensore dovrebbe eseguire determinate azioni ancora ignote probabilmente attivare ulteriori menù di scelta. Il Force Touch è la stessa tecnologia introdotta all’interno dell’Apple Watch e di alcuni modelli di MacBook ma non è ancora chiaro come verrà impiegata all’interno dell’iPhone6S Plus. Alcuni suggeriscono che una delle possibili funzioni del Force Touch sarà connesso all’utilizzo dell’app relativa al funzionamento della fotocamera. Anche se in realtà nessuno sa ancora come potrà essere utilizzato c’è in grandissima attesa per il Force Touch, qualsiasi cosa Apple gli farà fare sui nuovi iPhone6S.

HEY SIRI – Questa è l’ultima novità ma sicuramente quella sulla quale c’è maggiore certezza. Sul nuovo iPhone6S Siri sarà sempre “operativa”. Un po’ come succede per i dispositivi Android dove Ok Google attiva l’assistente di Android (e dove verrà introdotto il nuovo Now on Tap). Per attivare Siri presumibilmente, basta guardare la pagina che annuncia l’Apple Event, sarà sufficiente chiamarla: Hey Siri.

E IL PREZZO? Stranamente nessuno si sbilancia riguardo al prezzo dei due nuovi iPhone6S, non aspettatevi però che costino meno degli iPhone6. Mano al portafogli quindi.

Tags:

0 commenti per “Tutto ma proprio tutto sui nuovi iPhone6S e iPhone6S Plus”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche