Ray Sugar Sandro: dal calendario hot a X Factor 9

Più trash di così si muore

Ray Sugar Sandro x factor

X Factor è tornato e sono tornate anche le audizioni, che ogni anno ci regalano trash e personaggi improbabili a volontà. Il primato della prima puntata va senz’altro a Sandro Micolucci aka Ray Sugar Sandro che ha fatto letteralmente alzare i giudici dalla sedia con la sua performance:

Ma per Ray Sugar Sandro non è la prima volta a X Factor: ecco il suo provino del 2008

E del resto la sua padronanza scenica, il suo sex appeal si spiegano così: ecco il suo calendario di “nudo artistico”:

Ed ecco il bakcstage del calendario 2015:

Sandro è un vero professionista: ha partecipato anche alla Corrida di Corrado!!!

L’anno scorso era a Sanremo!!!

 

Se volete sapere di più su questo fantastico talento non vi resta che leggere la biografia pubblicata sul suo sito! Ray Sugar Sandro è una perla trash antica, che tutti dovrebbero amare e conoscere almeno una volta nella vita!

Ray Sugar Sandro (nome anagrafico Sandro Micolucci) nasce a Lanciano il 5 dicembre del 19..
Da sempre legato alla musica comincia a fare le prime esperienze nei locali della provincia cantando brani di autori famosi.
Il suo primo successo arriva nel 2001 quando come autore scrive e produce il brano “Vorrei avere due ragazze” che subito calamita l’attenzione del pubblico diventando un cult.
Nel 2002 esce con un nuovo disco “L’amore si veste di rosso” e cominciano le prime apparizioni nelle TV locali come ospite.
Nel 2004 esce con l’album “Insisto sull’amore e poi ne parliamo” coordinato con l’amico arrangiatore ed editore Omar Crocetti. Il disco ha molto successo ed è inserito nella programmazione di Radio sia locali che nazionali come Radio2 e Radio Dee Jay.Cominciano i primi concerti con la sua band, ed è da evidenziare quello strepitoso del 10 Settembre 2005 con la presenza di oltre 10.000 persone giunte per Lui.I giornali parlano molto di Ray e del suo modo di fare spettacolo così particolare, dinamico, fantasioso ed entusiasmante, rendendolo molto richiesto come ospite in TV.
Nel frattempo i fans aumentano e alcuni oltre che a dedicargli dei siti internet hanno riscritto quel famoso brano “Vorrei cantare come Biagio Antonacci” diventa “Vorrei cantare come Ray Sugar Sandro” che si puo ascoltare sul sito nella sezione fansclub.
Nel 2007 esce con una raccolta di successi “RayMix”.
Nel 2008 esce con un nuovo singolo “Dai ragazza” da lui scritto.
Successivamente partecipò alla selezione di X-Factor superando il provino per la trasmissione serale ma quel si, durò solo pochi minuti perché in modo strano e sorprendente qualche autore cambiò idea..
Nel 2009 esce un altro singolo “Be my little baby” ma questa volta lui canta in inglese un brano dance.
I suoi successi si moltiplicano lavorando oltre che nella sua regione, l’abruzzo, anche in altre parti d’Italia.
Ray ha partecipato anche nel programma Italia’s Got Talent con il brano “ Dai Ragazza ”.
Anno dopo anno Ray ha scritto testi e musica di nuove canzoni partecipando anche agli arrangiamenti e nel 2011 è uscito con questo disco cd/dvd “ Il Politico ” dove oltre ai brani lo si può vedere in alcune performances.
Presenta il disco a SanRemo nei giorni del Festival, riscuotendo un grande interesse dai Media. Viene invitato ben 4 volte nel 2011 dalla Barbara D’Urso su Canale 5 nel programma “Pomeriggio5”.Il suo brano “Il Politico” è stato trattato da “Blob” mentre Sky Cielo ha dedicato un lungo servizio sul personaggio Ray.Innumerevoli le altre partecipazioni sia nelle TV Nazionali e Regionali sia nelle emittenti radiofoniche. Nel 2013 viene ospitato per ben due volte nel programma “Domenica Live” su Canale 5 in compagnia di Rudy Zerbi e Simone Annicchiarico le star del programma “Italia’s got talent”. Nello stesso anno scrive ed incide una canzone in inglese dal titolo “Girl”.

Tags:

0 commenti per “Ray Sugar Sandro: dal calendario hot a X Factor 9”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche