La patata? “Oggi ve la diamo gratis”

Mordi la patata anche tu!

amsterdam chips pubblicità sessista 1

Amsterdam chips, la catena di negozi che vendono patatine fritte, apre un nuovo punto vendita a Rivoli, in Piemonte, e si scatena l’inferno. Tutta colpa della pubblicità ritenuta sessista:

amsterdam chips pubblicità sessista

«La dozzinale allusione contenuta nella frase “oggi ve la diamo gratis”, dove l’oggetto “patatine fritte” viene riportato in caratteri ridotti e poco leggibili, associata all’immagine di una donna che morde una patatina con l’esortazione “mordi la patata”, è chiaramente allusiva e maliziosa» sostengono le consigliere di Rivoli Carlotta Trevisan, Silvia Bergonzi e Federica Vacca, la deputata Silvia Chimenti, e le consigliere regionali Francesca Frediani e Stefania Batzella, del M5s. «E’inaccettabile che un cartoccio di patate valga quanto lo svilimento della figura femminile».«Non lo riteniamo affatto offensivo- dichiara il titolare Francesco Ferrara – E non credo che dia adito ad allusioni. Almeno non era questo il nostro intento. Volevamo solo pubblicizzare il nostro prodotto. Mi dispiace che qualcuno si sia offeso, non era nostra intenzione»

amsterdam chips pubblicità sessista 2
.

0 commenti per “La patata? “Oggi ve la diamo gratis””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche