La vera storia del nuovo iPhone 6S impermeabile

Probabilmente non lo è, quindi tenetelo all’asciutto e comprate una cover adatta se dovete andare al mare

iphone 6s impermeabile

Ogni volta che esce un nuovo modello di iPhone escono anche nuovi modelli di bufale sulle nuove funzioni “segrete” del telefonino Apple. Ad esempio qualche tempo fa era stata messa in circolazione la notizia che era possibile caricare la batteria dell’iPhone senza alcun caricabatteria o filo ma semplicemente facendogli fare un giro nel microonde. Il tutto grazie ad una tecnologia chiamata Wave. Naturalmente non era così e chi ha provato a farlo ha avuto un’amara sorpresa. È quindi con un filo di scetticismo che accogliamo la nuova notizia, questa volta riguardante iPhone 6S e iPhone 6S Plus.

iphone wave

NO, L’IPHONE 6S NON È WATERPROOF –In realtà non è una notizia vera e propria, già alcuni mesi fa, prima del lancio del nuovo melafonino in diversi siti si faceva riferimento alla possibilità che l’ultimo modello di smartphone di Apple avrebbe potuto essere dotato di una tecnologia che lo avrebbe reso impermeabile. Qualcosa di simile a quello che succede per l’orologio di Apple, l’iWatch, che è resistente all’acqua. Stando a quanto si vede in un video pubblicato su YouTube da Zach Straley sembrerebbe proprio che il nuovo iPhone sia resistente all’acqua.

I due telefonini protagonisti del test sono un iPhone 6 e un iPhone 6S Plus che vengono lasciati sott’acqua in due bacinelle per un’ora e a quanto pare entrambi continuano a funzionare correttamente. Non è chiaro però se Straley ha usato acqua distillata, ed è strano che la Apple non abbia annunciato in pompa magna la nuova feature del melafonino. Altri dubbi espressi nei commenti dagli utenti riguardano la funzionalità di altoparlanti, porta per caricare la batteria e jack per le cuffie. Dopo quarantotto ore dal primo test lo youtuber ha caricato un altro video dove mostra che i due telefoni continuano a funzionare correttamente anche se all’interno dello schermo dell’iPhone 6 è possibile notare un piccolo striscio non si sa se dovuto all’esposizione all’acqua.

Il problema è che nessuno oltre a Straley ha testato l’impermeabilità del nuovo iPhone 6S e vista la casistica di scherzi e bufale c’è da prendere con le pinze questo “test” che potrebbe benissimo essere contraffatto. Il che spiegherebbe perché Apple non ha fatto nessuna dichiarazione sull’iPhone impermeabile: perché non lo è. Nel migliore dei casi la scocca dell’iPhone ha una certa resistenza a qualche spruzzo o all’immersione accidentale in un bicchiere d’acqua (distillata) o in una pozzanghera ma guardate cosa succede quando viene immerso in una piscina (quindi con acqua clorata):

Tags:

0 commenti per “La vera storia del nuovo iPhone 6S impermeabile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche