I due fratelli-amanti che uccidono il padre e ne mangiano il cadavere

Leandro Acosta e Karen Klein sono due fratellastri che da qualche tempo avevano una relazione sentimentale. I due sono accusati dell’omicidio dei genitori e di necrofagia

leandro acosta karen klein omicidio incesto necrofagia -1

La storia dell’orrore di oggi arriva dall’Argentina, precisamente da Pilar un sobborgo di Buenos Aires dove due giovani hanno ucciso i genitori. E dove sta la cosa strana? Apprendiamo dal Mail che i due sospettati, Leandro Acosta (25 anni) e Karen Klein (22 anni) oltre a essere fratellastri avrebbero una relazione tra loro. E come se non bastasse Acosta sembra abbia anche mangiato alcune parti del cadavere del patrigno prima di bruciarlo nel tentativo di far sparire le prove dell’omicidio.

leandro acosta karen klein omicidio incesto necrofagia

INCESTO, OMICIDIO E NEGROFAGIA – Le vittime sono Miryam Kowalczuk (madre di Leandro Acosta) e Ricardo Klein (padre di Karen). La coppia avrebbe ucciso i genitori per vendetta nei confronti di Klein che aveva iniziato ad abusare di altri due fratelli di Leandro e Caren, due gemelli di undici anni che non erano in casa al momento del duplice omicidio. Secondo l’avvocato di Leandro Acosta sia Miryam che Ricardo avrebbero commesso abusi su Leandro quando era piccolo e questo è il motivo che ha spinto il ragazzo a sparare al patrigno e alla madre. Anche se Leandro e Karen hanno tentato di far sparire i resti dei genitori la polizia ha trovato frammenti di ossa della madre di Leandro in un vecchio secchio per la vernice: si tratterebbe di un pezzo di colonna vertebrale e dei resti delle ossa pelviche che a quanto pare erano state dato in pasto ai cani.

Secondo Metro invece le motivazioni che hanno spinto Leandro ad agire sarebbero state di tipo economico-finanziare, il ragazzo avrebbe poi costretto la sorellastra ad aiutarlo ad occultare i cadaveri minacciandola di morte. Karen risulterebbe così estranea all’omicidio se non fosse che alcuni vicini hanno detto alla polizia che la defunta signora Kowalczuk avrebbe riferito loro che Leandro (che secondo il suo avvocato soffre di disturbi psichici a causa delle violenze subite da bambino) era molto cambiato da quando stava assieme alla sorellastra che aveva la tendenza a controllarlo. Il fratello di Ricardo Klein invece avrebbe dichiarato che l’uomo aveva un carattere molto difficile e dedicava poco tempo alla cura dei figli. E poi parlano bene della famiglia naturale.

0 commenti per “I due fratelli-amanti che uccidono il padre e ne mangiano il cadavere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche