La storia dei corsi di masturbazione all’Università

Ecco un corso alla portata di tutti dove per prendere il trenta e lode l’importante è saperci fare con sé stessi

masturbazione must not fap meme

No, il gender e l’OMS non c’entrano. Ma se passate molto tempo su Internet probabilmente avete tutte le carte in regole per sostenere l’esame di Criticism and Literary Theory dell’Università di Sheffield. Il modulo di questo semestre prevede infatti un corso sull’Arte della Masturbazione. Avete letto bene, la masturbazione ha finalmente ottenuto il riconoscimento che le spettava. Circa, perché in realtà il corso è di teoria della letteratura, il che significa che non ci sarà alcuna insegnante del gender a insegnarvi come ci si masturba ma si leggeranno alcuni classici della letteratura inglese. In particolare una parte del corso è dal titolo “Jane Austen and The Masturbating Girl” è dedicata all’autrice di Ragione e Sentimento e alla sua presunta omosessualità.

corsi masturbazione università

CORSI UNIVERSITARI PER CUORI SOLITARI – Che in realtà i docenti vogliano suggerire che la critica letteraria e la teoria della letteratura siano attività assimilabili alla masturbazione? Leggendo i titoli di alcuni altri testi in programma Hardcore: Power, Pleasure and the Frenzy of the visible, Solitary Sex: A Cultural History of Masturbation e Walt Whitman: The Spermatic Imagination sembrerebbe proprio di sì. Per di più gli alunni sono invitati a produrre le loro riflessioni masturbatorie che non è un invito a masturbarsi come esercizio per casa ma ad esercitare un’attività di auto-esame e di scrittura incentrata su sé stessi che secondo la professoressa Fabienne Collignon è il trait d’union tra masturbazione, componimenti poetici e il lavoro di analisi dei componimenti letterari. Conosci te stesso, diceva quello che ha inventato la frase che è finita per essere tatuata sul corpo di molti esperti di masturbazione.

50 cent corsi masturbazionee

NIENTE SESSO, SIAMO INGLESI – Una grande delusione, ma alla fine è pur sempre un corso per mezze seghe. In redazione al popolare tabloid Metro la notizia deve aver suscitato aspettative talmente alte che il giornale ha deciso di sfruttare la cosa per lanciare la sua proposta di corsi “hardcore” di relazioni interpersonali che sono davvero estremamente necessari. Ecco i risultati del sondaggio

sondaggio metro corsi universitari sesso

A quanto pare nonostante il successo della saga delle cinquanta sfumature per i lettori è ancora molto importante imparare a dire “le cosacce” al proprio partner. Tutte cose che con la vostra mano non avrete bisogno di fare.

terminator masturbazione

0 commenti per “La storia dei corsi di masturbazione all’Università”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche