#COCKSNOTGLOCKS: metti un dildo nel tuo zaino

In Texas è permesso entrare in classe con una pistola ma è vietato portare un vibratore, un gruppo di studenti ha deciso di cambiare le cose a colpi di cazzi di gomma

dildo in classe protesta usa

Gli studenti dell’Università del Texas di Austin stanno mettendo in atto una singolare forma di protesta nei confronti della decisione del Governatore del Texas che ha emanato nuove regole molto permissive in materia di porto d’armi all’interno degli edifici e delle aule dell’Università. A inizio giugno Greg Abbot ha infatti firmato una legge (la S.B. 11) nota col nome di “campus carry” law che permetterò a tutti quelli che hanno una licenza per le armi da fuoco di portare all’interno dei campus universitarie. La nuova legge dovrebbe entrare in vigore ad agosto 2016 ma gli studenti non si sono persi d’animo e hanno escogitato un sistema per criticare e ridicolizzare la campus carry law.

#COCKSNOTGLOCKS, LA PROTESTA NEI CAMPUS IN TEXAS – A quanto pare in Texas non è un problema portare armi in classe (e dovrebbe esserlo dal momento che le sparatorie all’interno dei campus USA sono un fenomeno che non sembra fermarsi) ma è severamente proibito introdurre nelle aule dei dildo. Ecco quindi che Jessica Jin ha pensato bene di dare vita a questa nuova forma di protesta pacifica. Portare un dildo in classe per mostrare la stupidità di un provvedimento che contribuirà a rendere meno sicure le università texane al grido di battaglia di: “You’re carrying a gun to class? Yeah well I’m carrying a HUGE DILDO”. In fondo i dildo gommosi sono colorati e potranno essere usati anche per lezioni di educazione sessuale.

dildo in classe protesta usa commenti - 1

I FANATICI DELLE ARMI AL MANICOMIO – Non la pensano così invece i pistoleri texani che alla sola idea di non poter andare alla lavagna con la loro pistola preferita in tasca hanno iniziato a schiumare di rabbia e a dire cose come “è grazie alle armi che siamo un Paese sicuro” oppure “dovremo pur difenderci in qualche modo dai pazzi che vanno a fare le stragi nei college”.

E questo invece ha capito davvero tutto

E questo invece ha capito davvero tutto

Oppure questo che continua a credere nel mito che ci sarà sempre un brav’uomo con la pistola a difenderci dai criminali con le pistole. Quando in realtà il problema sono proprio coloro che portano una pistola (e non fanno parte delle Forze dell’Ordine).

dildo in classe protesta usa commenti - 3

E naturalmente i bravi difensori delle armi ad ogni costo non si sono fatti mancare le minacce di morte a Jessica Jin:

I TWEET PER #COCKSNOTGLOCKS –


Tags:

0 commenti per “#COCKSNOTGLOCKS: metti un dildo nel tuo zaino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche