La ragazzina in Basilicata non è Denise Pipitone

Si sarebbe trattato di uno scherzo di una ragazzina che ha approfittato dell’apparente somiglianza con Denise

chi l'ha visto denise pipitone messaggio facebook foto confronto

Come si fa a trovare una persona scomparsa da undici anni? Nel 2015 si potrebbe pensare di cercarla su Google, al limite su Facebook. Incredibilmente è quello che è successo ad agosto quando qualcuno ha scritto un messaggio su Facebook a Piera Maggio, la madre della bambina scomparsa nel 2004 dicendo di essere Denise. La ragazza aveva mandato un messaggio alla Maggio dicendo “Sono Denise, mamma”. Denise oggi dovrebbe avere quindici anni e per fare luce su questa nuova rivelazione i giornalisti di Chi l’ha visto? si sono messi alla ricerca della misteriosa utente di Facebook.

QUEL MESSAGGIO ARRIVATO SU FACEBOOK – A rivelare la vicenda è stata Piera Maggio durante la puntata della trasmissione condotta da Federica Sciarelli andata in onda mercoledì scorso. La madre di Denise aveva fatto presente alla Procura la vicenda. Il messaggio della ragazzina era arrivato dopo che Piera Maggio aveva condiviso su Facebook una sua foto nella speranza che la figlia, scomparsa da Mazara del Vallo il 1 settembre 2004 potesse riconoscerla. La risposta avrebbe potuto essere uno scherzo di cattivo gusto orchestrato da una mitomane, ma la Sciarelli spiega come sia affezionata al caso della piccola Denise, con il quale ha aperto la sua conduzione del noto programma RAI.

La foto condivisa da Piera Maggio per trovare sua figlia Denise Pipitone

La foto condivisa da Piera Maggio per trovare sua figlia Denise Pipitone

Ad un certo punto qualcuno da un profilo Facebook che sembra quello di una ragazzina posta questa frase:

chi l'ha visto denise pipitone messaggio facebook

E questa è la foto del profilo Facebook della ragazzina che ha lasciato il messaggio dicendo di essere Denise che sembra assomigliare molto a Denise, ma come potrebbero assomigliarle molte altre ragazzine di quindici anni.

chi l'ha visto denise pipitone messaggio facebook foto

Il servizio di Chi l’ha visto? accosta la foto della ragazzina a quello di Denise al momento della scomparsa, a tre anni:

chi l'ha visto denise pipitone messaggio facebook foto confronto

e con quello dell’elaborazione grafica dei Carabinieri del possibile aspetto che potrebbe avere Denise oggi:

chi l'ha visto denise pipitone messaggio facebook foto confronto 2

IL RITORNO DELLA PISTA ROM – La coincidenza più sospetta è che la ragazzina abbia lo stesso cognome (straniero) di una famiglia Rom che viveva in un campo nomadi in Sicilia e che era stata coinvolta nelle fasi iniziali delle indagini sulla scomparsa di Denise. I giornalisti di Chi l’ha visto? sono riusciti a rintracciare la ragazzina che ha lasciato il messaggio a Piera Maggio. La ragazza nega di aver scritto il messaggio e anche di sapere chi sia Denise, insomma non sarebbe lei Denise Pipitone. Ma ad un certo punto durante la telefonata chiede alla giornalista: “Se Denise è qui che fate, la venite a prendere?”. Ci sono molti dubbi che la ragazza che ha lasciato quel messaggio ad agosto sia effettivamente Denise, due giorni fa però arriva una telefonata alla redazione del TGR Basilicata. Nella telefonata la voce di un uomo dice “Denise Pipitone è viva ed è qui, in Basilicata”.

RAI NEWS – RADIO – TGR Basilicata -10 OTTOBRE 2015. Collegamento telefonico con l’avv. Frazzitta Giacomo, legale di Piera Maggio

Posted by Piera Denise Mp Maggio on Sunday, 11 October 2015

L’uomo della telefonata avrebbe riconosciuto la ragazzina dalle foto mostrate da Chi l’ha visto? e avrebbe detto che Denise vive a Tito una paese della provincia di Potenza dove, sempre secondo l’anonimo segnalatore, Denise si sarebbe trasferita da qualche anno con la famiglia. Naturalmente Piera Maggio e il suo legale Giacomo Frazzitta hanno richiesto la prova del DNA. Prova che, è notizia di poco fa, avrebbe avuto riscontro negativo. Insomma, la ragazza individuata dai coraggiosi giornalisti di Chi l’ha visto? non sarebbe Denise Pipitone e si sarebbe trattato di uno scherzo crudele. A confessarlo è stata la stessa ragazzina davanti ai Carabinieri.

Tags:

0 commenti per “La ragazzina in Basilicata non è Denise Pipitone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche