Koko, la gorilla che adotta i gattini

Koko sa come fare impazzire l’Internet, non ci sono dubbi che se potesse avrebbe un Instagram pieno di foto di gatti

koko gorilla gattini

Koko è forse uno degli animali più famosi del mondo. È una femmina di gorilla di quarantaquattro anni, che vive in California (è nata a San Francisco) dove vive con la sua “educatrice” umana Francine Patterson. Le due si sono conosciute nel 1972 quando Koko aveva appena un anno e Francine stava iniziando i suoi esperimenti sulla capacità di comunicazione e di apprendimento del linguaggio da parte delle grandi scimmie. Nel corso degli anni Koko è riuscita a imparare più di 1000 parole ed è in grado di comunicare con Francine tramite la lingua dei segni.

NON È UN FENOMENO DA CIRCO – È bene dirlo subito, Koko non è un gorilla parlante da circo, i suoi non sono trucchetti, capisce davvero quello che gli umani che dicono ed è in grado di conversare con loro. Koko, che è il diminutivo di Hanabiko, è senza dubbio un gorilla straordinario, su di lei sono stati scritti numerosi libri ed è stata protagonista di diversi documentari nei quali è possibile vedere quanto “umana” sia. Nella sua vita Koko ha conosciuto molte persone importanti, ad esempio nel 2001 ha conosciuto Robin Williams, con il quale ha stabilito un legame particolare e assieme i due hanno girato uno spot per la difesa della specie (non quella umana, i gorilla). Ma la cosa più bella di quell’incontro è stato il fatto che Williams riuscì a far sorridere di nuovo Koko, che era ancora sconvolta dalla perdita del compagno Michael, con il quale aveva passato gli ultimi ventisette anni di vita.

KOKO E LA MORTE DI ROBIN WILLIAMS –Quando Koko ha appreso la notizia della morte di Williams la fondazione che si prende cura di Koko ha pubblicato un comunicato stampa dove raccontava che il gorilla era rimasto molto colpito dalla morte del suo “caro amico” Robin e che ad un certo punto si era messa a piangere.

KOKO AMA I GATTI – Ma c’è un altro aspetto della vita di Koko che ha fatto letteralmente esplodere l’Interwebs: l’amore per i gattini. Esattamente come gli umani vivono nell’Internet anche Koko sembra non essere in grado di resistere al richiamo di un gattino puccioso. In diverse occasioni Koko è stata filmata mentre scucciolava i gattini, quasi come se fossero dei bambini. Il rapporto tra Koko e i gatti è fantastico, come noi umani dà loro dei nomi e gli accudisce. Alcuni dei gatti di Koko sono rimasti con lei, come se fossero dei membri della sua famiglia, per 18 anni. Quando quando uno dei suoi gattini è morto Koko ha pianto ed è diventata triste, proprio come noi.

È chiaro che Koko vorrebbe avere un figlio suo ma questo sembra non essere possibile quindi lo staff della Gorilla Foundation ha deciso di esaudire uno dei desideri della gorilla regalandole un’intera cucciolata di gattini. Tra tutti Koko ne ha scelti due che ha deciso di adottare e tenere con sé.

0 commenti per “Koko, la gorilla che adotta i gattini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche