Il mistero dell’uomo che morde un passeggero e poi muore sul volo Lisbona-Dublino

Inutile l’intervento di un medico e di un’infermiera che si trovavano a bordo, il coroner dovrà stabilire le cause del decesso

aer lingus morto uomo mistero

Dramma ad alta quota durante un volo Aer Lingus da Lisbona a Dublino: un uomo sarebbe morto e nessuno sa perché. Il velivolo ha dovuto fare un atterraggio d’emergenza a Cork ma ormai l’uomo era già morto. Come se non bastasse le autorità hanno arrestato una donna portoghese di quarant’anni che sembra viaggiasse in compagnia della vittima con l’accusa di traffico di stupefacenti.

UN MALORE IMPROVVISO – Tutto è accaduto sul volo Aer Lingus EI 485 Lisbona-Dublino di domenica. La vittima è un ragazzo di venticinque anni di origini brasiliane. Ad un certo punto, all’incirca verso la metà del volo di due ore e mezza, l’uomo ha prima aggredito – mordendolo – un altro passeggero e in un secondo momento sarebbe caduto in preda a violente convulsioni. Una testimone racconta che il ragazzo si era alzato per andare in bagno ed era in evidente stato confusionale. Secondo le testimonianze di alcuni passeggeri il ragazzo sarebbe stato trasferito nella sezione di coda dell’aereo dove è stato raggiunto da un medico e da un infermiera che si trovavano casualmente a bordo. Inutile però l’intervento del medico che ha tentato senza successo una rianimazione cardiopolmonare. Drammatici alcuni racconti dei passeggeri circa gli ultimi istanti di vita del ragazzo e lo hanno sentito rantolare e agonizzare. Alcuni hanno dichiarato di non aver mai udito in vita loro un rumore simile. Dopo aver dichiarato l’emergenza medica il comandante avrebbe deciso quindi di fare scalo a Cork verso le sei di sera dove il passeggero ferito nella colluttazione è stato trasferito in ospedale per le cure mediche mentre gli altri 165 passeggeri hanno proseguito il viaggio verso Dublino in corriera. Nell’attesa che il medico legale effettui l’autopsia e accerti le cause della morte la polizia irlandese ha arrestato una donna che viaggiava – – secondo la BBC – con quasi due chili di anfetamina in polvere nella valigia.

0 commenti per “Il mistero dell’uomo che morde un passeggero e poi muore sul volo Lisbona-Dublino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche