Perché ci grattiamo quando abbiamo il prurito?

Fastidioso e piacevole allo stesso tempo è una tortura nella sua forma cronica, ma forse è stata scoperta la causa

prurito cosa lo causa

C’è qualcosa di più irritante che sentire che una parte del nostro corpo prude e non poterla grattare perché siamo in una situazione in cui non è un gesto opportuno? Al tempo stesso però anche la sensazione di prurito è estremamente fastidiosa, e grattarsi provoca una sensazione di sollievo molto limitata nel tempo. Pensiamo ad esempio alle punture di zanzara o di altri insetti, oppure a quando, senza nessun motivo apparente, vi viene da grattarvi la testa, la punta del naso o qualche altra parte del corpo. Ma niente paura, perché c’è la scienza che viene in nostro aiuto a spiegarci come mai il prurito scateni la reazione che tutti sappiamo.

 

fonte: https://www.flickr.com/photos/spacestation/4287092306

fonte: https://www.flickr.com/photos/spacestation/4287092306

LA CAUSA DEL PRURITO CRONICO – Quella raccontata dall’Independent, è una ricerca seria, non come quella che vinto il premio Ig Nobel 2015 per la fisiologia che ha “dimostrato” quale sia il punto del corpo dove la puntura di un’ape è più dolorosa. Perché qui a suscitare l’interesse degli scienziati non è né il dolore né la sensazione di prurito più o meno passeggera ma quello che viene chiamato prurito cronico. Se infatti il prurito è un meccanismo di autodifesa che dice al cervello che “qualcosa non va” e quindi attiva la reazione per tentare di rimuoverlo diversa e è la faccenda per il prurito cronico. Cosa genera questa forma di prurito? A quanto pare è una particolare categoria di cellule specializzate della cute che consentono alla sensazione pruriginosa/dolorosa di essere trasmessa verso il cervello. Ma come esserne sicuri? Per fare questo i nostri bravi scienziati hanno preso dei topolini  ai quali era stata inattivato proprio quel tipo di cellule. Risultato? I topini si grattavano come disperati. Ma non sono solo quelle cellule a causare il prurito cronico, una ricerca pubblicata qualche giorno fa ha rivelato che anche un malfunzionamento di alcunce cellule del midollo spinale provoca l’insorgere del prurito.

0 commenti per “Perché ci grattiamo quando abbiamo il prurito?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche