L’aggressione a Max Laudadio di Striscia La Notizia

L’inviato del TG satirico è stato aggredito dall’ex- Onorevole Sergio Piffari e dalla moglie

laudadio piffari aggressione - 4

Non è facile essere giornalisti d’assalto, i cronisti di Striscia La Notizia lo sanno bene. Qualche giorno fa era toccato a Luca Abete, aggredito mentre stava registrando un servizio sulle precarie condizioni di sicurezza dei mezzi adibiti al trasporto degli studenti a Napoli. Ad agosto, in un episodio però che non aveva a che fare direttamente con un servizio del TG satirico era stato pestato Vittorio Brumotti.

La moglie di Piffari contro il cameraman di Striscia

La moglie di Piffari contro il cameraman di Striscia

L’ONOREVOLE PIFFARI E MAX LAUDADIO –  Qualche tempo fa Max Laudadio aveva condotto un’inchiesta sui centri d’accoglienza per migranti creati e gestiti in modo truffaldino dall’ex Onorevole dell’Idv Sergio Piffari. Quando è tornato per intervistare Piffari, in seguito all’archiviazione del procedimento a suo carico, Laudadio ha ricevuto una calorosa accoglienza; la moglie dell’Onorevole si è scagliata contro uno dei due operatori di Striscia prendendolo a borsettate. In un secondo momento Piffari e la moglie hanno bloccato Laudadio, tenendolo per le braccia e Piffari ha “immobilizzato” l’inviato di Striscia pestandogli un piede.

laudadio piffari aggressione - 2

Piffari trattiene Laudadio mentre la moglie torna all’attacco

 

Piffari, continuando a chiedere che venissero spente le telecamere ha poi trascinato Laudadio verso il cancello della sua abitazione mentre la moglie continuava a scagliarsi contro uno dei due cameraman. Prima di rifugiarsi all’interno della villetta Piffari ha spinto a terra Laudadio

laudadio piffari aggressione -3

Laudadio a terra si lamenta che il microfono è rotto

 

e non contenta la moglie gli ha sferrato un ceffone.

laudadio piffari aggressione - 4

Nei giorni scorsi ha ricevuto dei messaggi con minacce via Facebook mentre il segnalatore che ha fatto partire l’inchiesta sui bed and breakfast per immigrati di Lizzola si è trovato un proiettile sulla porta di casa, due eventi che per Laudadio sono correlati alla sua attività giornalistica.

0 commenti per “L’aggressione a Max Laudadio di Striscia La Notizia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche