Essena O’Neill: la vera storia della ragazza che ha smascherato (e abbandonato) i social network

Voglia di denuncia? O voglia di dare vita ad un nuovo progetto sull’Internet?

essena o neill instagram video social network

Essena O’Neill è la social blogger salita alla ribalta delle cronache per aver “smascherato” cosa si cela dietro al suo lavoro. La principale occupazione di Essena era quella di postare foto su Instagram per pubblicizzare un certo outfit o un particolare prodotto. Per fare quelle foto, quei servizi pubblicitari, Essena veniva pagata fino a 1.300 euro a post. Improvvisamente però a fine ottobre la blogger ha deciso di darci un taglio e di cancellare dal suo profilo quasi duemila di queste foto pubblicitarie cambiando la didascalia per spiegare ai suoi follower la verità.

GET A REAL LIFE – Essena prima di cancellare il suo account YouTube ha anche lanciato un messaggio a tutti coloro che credono di poter condurre un’esistenza felice lavorando nei social network: Non è così.  Non si può vivere una vita di plastica a beneficio esclusivo degli utenti dei social network solo per guadagnare del denaro. Secondo la blogger è un’esistenza vuota e priva di significato che non è per nulla appagante. Dietro quei sorrisi c’è la finzione, non la felicità. Proprio come accade alle modelle professioniste che vengono pagate per promuovere un prodotto o un abito. Solo che nel mondo dei social non è chiaro chi è pagato e chi no. E questo secondo la O’Neill è un aspetto che è stato troppo a lungo lasciato nel non detto. Perché non si può vivere solo per avere più like, follower e complimenti, bisogna fare anche qualcosa di concreto, qualcosa di vero. Ma il mondo dei social media è finto e non è possibile costruirsi uno spazio reale al suo interno.

essena o neill instagram

Una delle foto di Essena con la didascalia che spiega cosa c’è dietro la foto

UN ABBANDONO PER FINTA? – Per il suo coraggio Essena è stata indicata come un esempio da seguire per tutte le giovani generazioni affascinate dal mondo fatato del’Interwebs. Ma forse qualcosa non torna. Secondo due amiche di Essena, Nina e Randa (anche loro lavorano nell’ambiente) infatti la sua scelta “radicale” di abbandonare i social media è un fake. Ad esempio Essena non era a Los Angeles per lavorare perché non può lavorare negli USA non avendo un visto di lavoro (Essena è australiana).

Secondo le due ragazze a causare la dipartita della social media influencer non è dovuta da un desiderio di “fare pulizia” nel mondo dei social ma dal fatto che lei e il suo fidanzato si sono appena lasciati. Secondo le due “amiche” Essena avrebbe fatto tutto per guadagnare più visibilità sui social media che tanto ha in odio e che tanto le sembrano finti.

essena o neill instagram - 2

Resta però che l’account Instagram di Essena risulta disattivato (così come il suo profilo YouTube) quindi la ragazza è davvero scomparsa dai social, contrariamente a quanto le due sostengono. Infatti ora Essena può essere trovata solo sul sito che ha creato (e che non è stato messo su in una notte, questo è chiaro) dove ha deciso di essere “l’imprenditrice di sé stessa” per poter seguire i “progetti” che più le interessano e di poter essere pagata “il giusto”. Certo, senza tutto il clamore attorno ai social media sicuramente il sito di Essena non avrebbe avuto così tanta pubblicità gratuita. Forse quindi qualcosa di fake c’è davvero, alla fin fine.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

Tags:

0 commenti per “Essena O’Neill: la vera storia della ragazza che ha smascherato (e abbandonato) i social network”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche