Gf14: la reazione dei concorrenti agli attentati di Parigi

A molti il loro atteggiamento non è piaciuto. Ecco perché

gf14 attentato parigi

Ieri sera i concorrenti del Gf14 sono stati informati degli attentati terroristici di Parigi dopo esserne rimasti completamente per molte ore, nonostante le pressanti richieste del pubblico:

Come hanno reagito alla notizia i ragazzi del Grande Fratello? Bisogna sottolineare che il GF è stato oscurato per un po’ in un certo senso, ovvero nessuno ha mostrato alle telecamere cosa stesse succedendo quando i concorrenti venivano informati:

GF14: LA REAZIONE DEI CONCORRENTI AGLI ATTENTATI DI PARIGI – Ma qualcosa è comunque trapelato anche se non appena i concorrenti parlavano dell’argomento la regia cambiava inquadratura. In generale l’atteggiamento spensierato di tutti non è piaciuto affatto:

Grande indignazione ha destato tra i fan la reazione di Giulia, la finta fidanzata di Luca-Riccardo, che in realtà è il ragazzo di Valentina Bonariva. Giulia infatti dopo aver saputo degli attentati si è lamentata perché non ci sarebbe stata la festa, e anche del fatto che la regia non mandava la musica nella casa del Gf14:

Federica Lepanto e Jessica Vella invece parlando tra di loro hanno ammesso di sentirsi sconvolte per le vittime degli attentati in Francia:

Simone avrebbe voluto affrontare l’argomento:

Ma gli altri concorrenti avevano di meglio da fare:

Valentina aveva da rifarsi il trucco:

Gli altri non sono pervenuti. Ma c’è anche chi difende i ragazzi del Gf14: non sarebbe certamente una loro idea magnare e fottere come se niente fosse mentre il mondo piange. Si tratterebbe invece di una forma di censura preventiva messa in atto per evitare che qualcuno possa spararla grossa con opinioni che incitano alla violenza, ad esempio contro i musulmani, o comunque politically scorrect:

Tags:

0 commenti per “Gf14: la reazione dei concorrenti agli attentati di Parigi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche