La classifica delle siriane fighe

Notizia sensazionale: all’Internet non piacciono le belle ragazze

rifugiate siriane fighe - 4

È tempo di ricordarci che l’Internet non è un posto per cose serie, quindi rinfoderiamo gli hashtag per Parigi, per il cane Diesel e per tutti i migranti che sono costretti a scappare dalla Siria. Anzi no, perché oggi ci occupiamo delle siriane fighe. Almeno è quello che fa The Daily Caller in un pezzo dove, tra i motivi per accogliere i rifugiati che scappano dalla guerra civile ne aggiunge uno inedito: la gnocca.

rifugiate siriane fighe - 1

LE SIRIANE CHE TUTTI VORREBBERO – Nel pezzo dal titolo “13 syrian refugees we’d take immediatly” viene presentata una sfilata di ragazze marchiate come Syria-sly hot  con tanto di account Instagram (che però vista l’età di alcune immagini non sembra essere stato creato da quelli di Daily Caller) dove le ragazze vengono messe in bella mostra. Apriti cielo, tutti si sono scagliati contro la deprecabile scelta editoriale del sito. Quale sarà il prossimo passo, si chiedono alcuni scandalizzati benpensanti, un calendario con le bellezze dell’Olocausto? A dire il vero però la cosa interessante è che se non ci fosse il watermark syrian girls nessuno si renderebbe conto che si tratta di ragazze siriane. Del resto sembrano normalissime ragazze di Internet (forse perché lo sono?). La cosa davvero stupida è che a farlo sia un sito di orientamento conservatore, lo stesso genere di orientamento politico che ha spinto alcuni governatori americani a dichiarare di non essere disposti ad accogliere rifugiati siriani dopo gli attacchi di Parigi.

Fonte: Instagram.com

Fonte: Instagram.com

MEET THE KURDASHIAN – Ad ogni modo, a tutti coloro che sono impegnati a strapparsi le vesti per questo ignobile tentativo di strumentalizzare e sessualizzare un dramma epocale vale la pena di ricordare la sbornia dell’Internet per le coraggiose combattenti curde che si oppongono all’ISIS in Siria. Anche in quel caso Rehana, la ragazza copertina della storia spammata da tutti i giornali le cui mirabolanti gesta e numerose uccisioni venivano decantate in ogni dove l’anno scorso era una discreta gnocca. Ma tutta la narrativa attorno alle guerrigliere curde era permeata da una buona dose di pruderie e attenzione all’aspetto fisico. E non è certo finità qui, i più anziani ricorderanno che questa passione per le combattenti avvenenti viene da lontano tanto da costituire un vero “genere”: quello delle gnocche dell’esercito israeliano.

0 commenti per “La classifica delle siriane fighe”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche