Tanto tempo fa in una galassia lontana lontana: cosa succede se lo cerchi su Google?

Risveglia la Forza con Google in attesa del nuovo episodio della saga di Guerre Stellari

Manca davvero poco all’uscita del nuovo settimo episodio della saga di Guerre Stellari, ovvero Star Wars: Il risveglio della Forza, diretto da J.J. Abrams che uscirà al cinema il 16 dicembre. Il film è ambientato trent’anni dopo gli episodi raccontati nel terzo capitolo della trilogia originale (Il Ritorno dello Jedi) e ci sarà il ritorno di Han Solo, Leila Organa e Luke Skywalker tutti interpretati dagli attori del cast originale. Per festeggiare l’arrivo del film Google ha deciso di regalare agli utenti due divertenti sorprese.

google star wars doodle easter egg - 1

DA CHE PARTE VUOI STARE? – Per scovare questo easter egg bisogna andare su google.it/starwars ed avere un account google (è sufficiente avere un indirizzo email su Gmail). Una volta fatto il login nel nostro account potremo scegliere tra il lato oscuro della Forza e il lato chiaro (ma potremo sempre cambiare fazione).

google star wars doodle easter egg - 2

Una volta fatta la nostra scelta la casella di posta sarà a tema Star Wars e la barra di caricamento diventerà una Spada Laser (ovviamente del colore della fazione).

google star wars doodle easter egg - 3

E con questa cambierà l’aspetto di tutti i prodotti collegati al nostro Google, come ad esempio la barra di caricamento dei video di YouTube

google star wars doodle easter egg - 4

Oppue su Google Translate dove è possibile tradurre i messaggi in Aurebesh

google star wars doodle easter egg - 5

COSA SUCCEDE SE SCRIVI SU GOOGLE “TANTO TEMPO FA IN UNA GALASSIA LONTANA LONTANA” – Sul blog di Google Clay Bavor ha promesso altre sorprese da qui al 18 (data in cui il film uscirà in America). Una di queste ad esempio è quella che si trova cercando su Google la frase di apertura dei film ovvero: tanto tempo fa in una galassia lontana lontana.

Tags:

0 commenti per “Tanto tempo fa in una galassia lontana lontana: cosa succede se lo cerchi su Google?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche