Il ragazzo che suona il pianoforte alla stazione di Milano e commuove tutti VIDEO

pianoforte

Un video che vi farà venire i brividi. Un piano messo alla stazione centrale di Milano, a disposizione di tutti, di chiunque lo voglia suonare. La storia la racconta La Stampa:

L’idea è semplice: piazzare un pianoforte nella Stazione Centrale, metterlo a disposizione di tutti e vedere, anzi sentire, quel che succede. Così, sotto le volte assiro-milanesi dell’atrio, proprio accanto all’albero di Natale, è spuntato un verticalino Kawai con il seggiolino lucchettato a una gamba (non si sa mai) e la scritta «Play me, I’m yours». Detto fatto. In un’ora e mezza l’hanno suonato in quattro: uno che non sapeva farlo, un altro malissimo, una malino e uno splendidamente. Prima di raccontare nei dettagli chi si mette a suonare in stazione (e come), va precisato che l’iniziativa non è nuova. L’idea è venuta nel 2008 all’artista britannico Luke Jerram e da allora i pianoforti a tocco libero sono apparsi in piazze, parchi, stazioni, aeroporti di tutto il mondo, e perfino alla Camera dei Lord. In Italia, Grandi Stazioni li aveva già installati a Venezia Santa Lucia, Firenze Santa Maria Novella e Roma Tiburtina. Assurdo che mancasse proprio Milano Centrale.

 

C’è chi l’avrà fatto per divertimento, chi lo avrà completamente ignorato, e poi c’è chi come questo ragazzo in soli due minuti vi farà venire la pelle d’oca. Sentendolo suonare non potrete fare a meno di pensare che in fondo al mondo di cose belle e inaspettate ancora ce ne sono!

Milano. Stazione Centrale. Un pianoforte a disposizione di chiunque. E questo ragazzo di passaggio…

Posted by Alberto Simone on Giovedì 24 dicembre 2015

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Il ragazzo che suona il pianoforte alla stazione di Milano e commuove tutti VIDEO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche