Michael Leonardi, da Sydney a Sanremo sulle orme del Volo

Serviva davvero andare fino in Australia per scovare il clone de Il Volo? Se non altro è uno solo e costa meno

michael leonardi sanremo 2016 rinascerai - 1

Ultimo appuntamento con le presentazioni di rito dei concorrenti della sezione Nuove Proposte di Sanremo 2016. Come si suol dire in questi casi, last but not least oggi è il turno di Michael Leonardi che in realtà di nome fa Michael Vaiasinni. Michael per venire a Sanremo ha letteralmente attraversato il pianeta visto che è nato a Sydney nel 1990 (da genitori italiani però). A Sanremo Michael canterà “Rinascerai”. Le grandi platee non lo intimoriscono, nel 2008 ha cantato di fronte al Papa in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù di Sydney(OMG).

Michael fa parte della scuderia della Sugar – la casa discografica di Caterina Caselli – che a Sanremo ha già lanciato Raphael Gualazzi, Elisa, Malika Ayane e Andrea Bocelli. E proprio a Bocelli, e soprattutto ai vincitori dello scorso anno Il Volo, sembra ispirarsi la musica di Leonardi. Che non fa nulla per nascondere di essere uno di quei prodotti che piacciono tanto alle mamme e alle piccine, pop screziato di musica “lirica” easy listening che ricorda la bella canzone di una volta, che faceva commuovere la gente, che la ascoltava attentamente e la imparava in una volta. Riguardo a Rinascerai Michael spiega

Ho cercato di portare qualcosa di inedito, che non imitasse né ricordasse nessuno. Il mio intento era quello di creare un mio genere. Cerco di fare musica pop arricchita del mio bagaglio di lirica: ho studiato canto al Conservatorio, ho un passato nella lirica ma ho avuto anche esperienze di gruppi pop e rock. Alla fine, ho unito tutti questi elementi. ‘Rinascerai’ è nata quest’anno ed è ispirata ad una ragazza che conosco e che stava vivendo nel buio. Con questa canzone ho cercato di trasmettere un messaggio di salvezza: è un brano che parla di rinascita, di vivere alla luce del Sole

Non c’è che dire, impresa riuscita visto che sembra un incrocio tra i tre del Volo e il soporifero (ma amato dalle mamme) Michael Bublè. C’è da dire che se a Sanremo le cose per Michael andassero male Rinascerai è già pronta per entrare a far parte del repertorio di canti da chiesa.

0 commenti per “Michael Leonardi, da Sydney a Sanremo sulle orme del Volo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche