Come sono oggi i ragazzi della 3ª C

Cosa resterà di questi anni Ottanta? Un gruppo di attori che per la maggior parte ha abbandonato la recitazione

ragazzi della terza c che fine hanno fatto - 20

Per tre anni, tra il 1987 e il 1989, I Ragazzi della 3ª C è stato uno dei telefilm più popolari tra i giovani e i giovanissimi. Una sorta di Beverly Hills 90210 all’italiana, anzi, visto che la prima messa in onda di Beverly Hills è del 1990 si potrebbe quasi dire che I Ragazzi della 3ª C sono gli originali e Beverly Hills, o Bayside School, sono le copie. Ma naturalmente non è così perché il filone dei telefilm sui ragazzi e i compagni di classe è molto più “antico” televisivamente parlando. Ciò non toglie che il telefilm costituisca una buona rappresentazione delle diverse tribù dei ragazzi degli anni Ottanta. Sigla.

Ambientato nel fittizio Liceo romano Giacomo Leopardi (in realtà per gli esterni veniva utilizzato lo scientifico Morgagni di Roma mentre per gli interni sono state usate le aule del I.T.C.S. Piero Calamandrei) il telefilm racconta la storia di un gruppo di studenti svogliati e scansafatiche. Nella terza C troviamo tutti i possibili stereotipi: il ciccione mammone (Bruno Sacchi);  il pluribocciato (Enrico Lazzaretti), i fidanzatini che stanno assieme da sempre e litigano ogni due per tre ma poi fanno sempre la pace (Daniele e Rossella); il super sportivo che tenta sempre di mettere in mostra le sue doti atletiche (Massimo Conti); Sharon Zampetti ovvero la ragazza più carina della classe eternamente contesa tra i due galletti della terza C (Massimo e Enrico); la tipa dark che guarda film pallosissimi ed è tormentata da dubbi esistenziali di portata cosmica (Benedetta Valentini) alla quale dobbiamo il tormentone “che angoscia” ed infine le super secchione Elias & Tisini, spesso prese in giro per il loro aspetto fisico. Che fine hanno fatto gli attori che interpretavano in personaggi principali della serie?

Iniziamo da uno dei personaggi più amati: Bruno Sacchi interpretato da Fabrizio Bracconeri, che è diventato uno dei bersagli preferiti degli utenti di Twitter a causa del suo malcelato fascismo

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

L’eterno ripetente Enrico Lazzaretti era interpretato da Fabio Ferrari, che dopo una lunga esperienza televisiva (College, Un posto al Sole, Don Matteo, la Squadra, I Cesaroni 4) è tornato a fare teatro e in radio dà voce al Corpo della trasmissione RadioDueRai Io Chiara e l’Oscuro condotta da Chiara Gamberale.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

Daniele Rutelli/Giacomo Rosselli dopo una carriera in TV e al cinema si è dato al teatro dove ha recitato anche al fianco di Alessandro Gassman

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

L’eterna fidanzata di Daniele, Rossella Schnell ovvero Claudia Vegliante dopo la fine della serie è tornata al teatro dove lavora anche come coreografa, avendo studiato danza fin da piccola ed è anche una cantante.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

Massimo Conti, il bello della scuola, sempre il lotta per la leadeship con Lazzaretti era interpretato da Renato Cestiè ha detto addio alla carriera nel mondo spettacolo nel 1994. Da allora gestisce una palestra. Cestiè ha frequentato davvero il liceo Morgagni che nella serie è il Leopardi.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

Sharon Gusberti, che nel telefilm è Sharon Zampetti, la ragazza più bella della scuola ha recitato in Yuppies con Ezio Greggio e dopo essersi sposata con un imprenditore milanese si è ritirata dalle scene preferendo dedicarsi alla famiglia.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

La darkettona Benedetta Valentini è Nicoletta Elmi, nipote di Maria Giovanna Elmi (nota presentatrice televisiva). Nel 1975, la Elmi ha interpretato il ruolo di Olga Raodi, la figlia del custode in Profondo Rosso e in numerosi altri thriller, (uno anche con Cestiè, Reazione a catena di Mario Bava). Dopo la fine della serie la Elmi ha lasciato il mondo dello spettacolo e lavora come logopedista.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

Stefania Dadda è Elias, una delle due secchione della classe, laureata in Lettere e Filosofia, Storia e critica del cinema lavora attualmente per RaiSat dove produce documentari. In un’intervista ha raccontato che inizialmente le era stato offerto il ruolo di Benedetta.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

Last but not least Tisini, l’altra secchiona, interpretata da Francesca Ventura dopo aver lasciato il mondo dello spettacolo è diventata un’apprezzata scrittrice di gialli e si dedica alla rassegna teatrale Palazzetto dell’Arte di sua proprietà a Sovana, in Toscana.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

0 commenti per “Come sono oggi i ragazzi della 3ª C”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche