Il “mistero” dei fantasmi con i pantaloni congelati

Pantaloni congelati

L’inverno a Minneapolis, in Minnesota è lungo e freddo. Non è quindi sorprendente che le persone abbiano il muso lungo di tanto in tanto. Per cercare di mantenere lo spirito allegro, dal 2013, un ragazzo in vena di scherzi ha iniziato a immergere pantaloni dentro l’acqua lasciandoli congelare in giro per la città, come se fossero dei fantasmi con i jeans. Tom Grotting è diventato una leggenda con il passare degli anni, insieme ai suoi pantaloni congelati. “Lo faccio soprattutto per la mia vicina Diane. L’inverno è molto lungo e lei non lo ama molto, quindi cerco di renderlo più piacevole”. Per congelare i pantaloni, Grotting li immerge in una bacinella piena d’acqua e poi li tiene fuori al gelo, aspettando che si congelino, il risultato è quello che potete vedere nelle foto pubblicate nella gallery di distractify.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Il “mistero” dei fantasmi con i pantaloni congelati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche