Gabriel Garko ricoverato dopo l’esplosione della sua casa a Sanremo

Una donna è morta dopo l’esplosione della villetta che Gabriel Garko aveva affittato a Sanremo.

gabriel garko ricoverato esplosione

Gabriel Garko è ricoverato in ospedale a Sanremo, dopo l’esplosione della casa in cui viveva. L’attore sarebbe solo sotto choc, secondo i soccorritori. Garko non sembra versare in gravi condizioni ma, come riporta La Stampa, una donna è morta. All’interno della villa si trovava anche una collaboratrice di Garko. 

Gabriel Garko in ambulanza dopo l’esplosione

Gabriel Garko in ambulanza dopo l’esplosione di superstarz_com

Gabriel Garko è stato ricoverato a Sanremo in seguito a un’esplosione verificatasi nella casa in cui risiedeva. L’attore, che si trovava in Riviera in vista della conduzione del Festival della canzone, è ferito ma non sarebbe in gravi condizioni. Nell’incidente ha perso la vita una donna, la padrona di casa.

L’attore e’ cosciente e per l’esplosione ha riportato alcune escoriazioni evidenti e una leggera intossicazione. Nelle prossime ore verra’ sottoposto ad altri accertamenti. Il Secolo XIX racconta qualche particolare in più:

Poco prima delle 9, forte esplosione in una villa sulle alture di Sanremo, in località Solaro: nello scoppio, forse provocato da una fuga di gas, è rimasto ferito l’attore Gabriel Garko, che sarà fra i presentatori del Festival 2016 e aveva probabilmente affittato l’abitazione per queste settimane.

Riviera24 pubblica una serie di foto della villetta dove risiedeva Gabriel Garko come si presenta dopo l’esplosione:

Sanremo. Paura in zona Solaro: un terribile boato ha svegliato i residenti, che si sono subito accorti di quanto accaduto. Un’esplosione – le cui cause sono ancora da verificare – ha sventrato una villetta in via Privata delle Rose. Si tratta di “Villa delle Rose”, una casetta famigliare affittata a Gabriel Garko per il periodo del Festival di Sanremo, andata letteralmente distrutta nell’esplosione. Macerie, vetri e inferriate sono sparsi ovunque nel raggio di qualche metro.

gabriel garko ricoverato esplosione 1

 

L’attore Gabriel Garko, secondo i carabinieri, avrebbe riportato solo escoriazioni. E’ sotto choc. Garko è stato trasportato in ospedale a Sanremo da una ambulanza. I soccorritori hanno raccontato che l’attore è salito da solo. L’esplosione è avvenuta al secondo piano della villa. L’attore si trovava al primo piano.

 

COSA È SUCCESSO A GABRIEL GARKO DOPO L’ESPLOSIONE DELLA VILLETTA – Pel l’attore Gabriel Garko prognosi di 10 giorni per un trauma cranico causato dall’esplosione della villa affittata a Sanremo in attesa del festival. Da quanto si apprende sarebbe stata una fuga di gas a causare la deflagrazione. Sotto le macerie e’ rimasta la proprietaria di casa una donna di 76 anni. In casa c’era anche l’assistente personale di Garko che non avrebbe riportato ferite ma sarebbe solo sotto shock. La villa e’ stata posta sotto sequestro. Sul posto e’ giunto anche il sindaco Alberto Biancheri.  “Gabriel Garko, dopo gli accertamenti sanitari del caso, è stato dimesso dal Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sanremo intorno alle ore 12. Il referto medico è di lieve trauma cranico con escoriazioni diffuse. La prognosi è di 10 giorni”. E’ quanto rende noto il referto dell’ospedale dove Gabriel Garko è stato portato dopo l’esplosione della villa in cui soggiornava a Sanremo, in vista del Festival.

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

4 commenti per “Gabriel Garko ricoverato dopo l’esplosione della sua casa a Sanremo”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Rubriche