Vittoria Schisano: una trans su Playboy

vittoria schisano playboy

Vittoria Schisano, un tempo Giuseppe, si è mostrata completamente a nudo sulla copertina di Playboy.

Posare su Playboy, il maschile che da sempre celebra la bellezza femminile e sul quale hanno posato tutte le donne più belle del pianeta, per me è un grandissimo onore, da sempre il mio sogno. Trovarsi in copertina oggi, dopo essere riuscita a realizzare il sogno di diventare anche fisicamente una donna, assume per me una valenza doppia. Non è un bisturi a renderti donna, ma sei donna innanzitutto nella tua anima. La vita non è questione di centimetri!

Di certo non è stato un percorso facile quello di Giuseppe, il primo attore Italiano ad averlo iniziato pubblicamente.

Avevo cinque anni, volevo essere come mia sorella più grande e sognavo di fare l’attrice. Ma come spesso capita, nessuno spiega nulla quando si è piccoli. – racconta – Ho cercato di esorcizzare i pensieri facendo essere Giuseppe sempre e sempre più uomo, tramite la barba per esempio. Fino a quando, cinque anni fa, la svolta. Oggi ho 32 anni e a 27 ho avuto il coraggio di dire a me stessa la verità e sono rinata. Ho cominciato il mio percorso… L’alternativa era morire annegata o imparare a nuotare Non con le pinne, ma con il tacco 12. E devo dire che si nuota molto bene. Giuseppe oggi lo vivo come un fratello

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

VITTORIA SCHISANO: LE DOMANDE DE LE IENE – “Come va con la tua nuova passera?” gli chiedono le Iene, e Vittoria risponde sorridente di trovarsi bene. E menomale! Vittoria Schisano si è operata a Barcellona, con dieci ore d’intervento e un mese di ricovero. “Come l’ha presa tua madre?” chiedono gli intervistatori de Le Iene. “Bene, sa che sono serena ed è serena anche lei” risponde Vittoria. L’attrice racconta di come tecnicamente appena uscita dalla sala operatoria lei fosse ancora vergine e di come dopo sei mesi lo sia tutt’ora: “non ho ancora trovato l’uomo giusto”. Vittoria Schisano, però, si sente pronta ad avere un rapporto sessuale completo, anche se non ha resistito alla curiosità di provare un orgasmo e ci ha pensato da sola: “sono orgasmi che partono dalla testa, come tutte le donne”. “Racconti sempre del tuo passato?” chiedono le Iene all’attrice “Sì, qualcuno scappa”, risponde lei. Vittoria ammette di aver aumentato anche il seno, anche se per il resto non ha fatto altri cambiamenti fisici. L’attrice transgender racconta di come da giovane ha subito discriminazioni per il suo orientamento sessuale, “oggi sono quelli che mi corteggiano, saluto i miei compagni di classe” dice ammiccando alla telecamera.

VITTORIA SCHISANO E LE DISCRIMINAZIONI PER I TRANSGENDER – All’attrice è stato chiesto qual è secondo lei la più grande discriminazione per un transgender in Italia. Vittoria Schisano ha risposto: “il documento, in poche persone darebbero da lavorare a una persona che ha un immagine e un documento che non rispetta il sesso di appartenenza”. Infatti, ora che ha subito l’operazione ed è una donna a tutti gli effetti, l’attrice può godere di molti privilegi, rispetto ad un transgender con gli attributi maschili. “All’estero puoi cambiare nome sul documento già dall’inizio della cura ormonale” spiega Vittoria. Ora l’attrice può anche sposarsi legalmente, può adottare un bambino con il suo compagno.

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Vittoria Schisano: una trans su Playboy”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche