La prima lezione pratica di Alex Braga

Alex Braga ha deciso di insegnare ai ragazzi a mettere in pratica la teoria della provocazione, si parte dalla meditazione trascendentale con un seminario con Mauro Tiberi

alex braga lezione pratica amici 15 - 4

Finalmente si passa all’azione. Oggi il Maestro Braga ha deciso, come annunciato qualche giorno fa, che era giunto il momento di mettere in pratica tutto quello che aveva insegnato ai cantanti di Amici in questi ultimi mesi. Finalmente oggi scopriremo come controllare le vibrazioni, come metterci in connessione con l’Arte, come rispondere ai nostri dubbi quando ci chiamano sulla cornetta bianca e come rovesciare un orinatoio per farne un’opera d’arte. Insomma, impareremo finalmente a provocare. Perché fino ad ora, cari i miei pulcini, stavamo solo riscaldando la materia grigia. Ed ora che è cotta per bene non ce n’è più per nessuno.


La prima lezione pratica di Alex Braga a Amici 15 di superstarz_com

Il PONTE TRA TEORICO E PRATICO – Come Franco Battiato Alex Braga conosce le leggi del mondo e ce ne farà dono. Ad iniziare con i Diapason Simpatetici dei quali dà oggi una dimostrazione pratica degna dei migliori spettacoli di magia dei compleanni per bambini. È il momento di una dimostrazione, Cristiano dopo aver prestato la capoccia per “attivare” il diapason (ma perché sempre lui) e il cantante dei Nevenera si devono posizionare uno di fronte all’altro, i palmi delle mani quasi a sfiorarsi. È un momento di estrema intensità che Cristiano pensa bene di coronare con un “ti amo” rivolto al compagno di corso.

alex braga lezione pratica amici 15 - 1

Cristiano: “ti amo”

Ma Braga non demorde, le sentite le vibrazioni? Come sono? Intonate, stonate, armoniche, al dente? Ci sono dei battimenti? Un momento, ma io queste cose le ho già viste! Ma certo, Braga sta usando la famosa tecnica da strada di Scientology. Genio!

alex braga lezione pratica amici 15 - 2

Alex Braga nei panni di El Ron Hubbard misura l’energia di un pomodori con l’E-Meter

IL SEMINARIO SUL CANTO ARMONICO – Vi ricordate cosa è successo l’ultima volta che Braga ha portato un amico a fare lezione ad Amici? I ragazzi si sono trovati a cantare Wise Christmas, ovvero White Christmas in arabo. Ecco che arriva Mauro Tiberi, un Maestro di canto armonico nonché MONACO BUDDISTA. OHMMMMMMMMMM. Come apprendiamo dal sito ufficiale del Maestro, Mauro Tiberi è musicista, polistrumentista e ricercatore vocale, studioso e praticante di canto difonico (canto armonico), vocalità sacra orientale (canto bizantino),  di canto indiano negli stili dhrupad, kyal e qawwali, più altri stili antichi di canto indoeuropeo (e basta).

alex braga lezione pratica amici 15 - 3

Elodie mentre fa MIAOOOOOOOHMMM

Insomma Braga vuole fare con i ragazzi di Amici più o meno quello che è successo ai Beatles quando sono andati in India. Ma siccome la produzione non pagava la trasferta e nemmeno gli acidi e il Maharishi Mahesh Yogi è temporaneamente impegnato a reincarnarsi ha dovuto optare sul suo amico Mauro de Roma. Ecco che tutti i ragazzi sono stati costretti a miagolare, ululare e fare gargarismi per far deflagrare i suoni. Perché il suono è energia e il canto armonico è una forma di meditazione filosofica.

0 commenti per “La prima lezione pratica di Alex Braga”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche