Lorenzo Fragola ci riprova con Infinite Volte

Infinite sono le volte in cui abbiamo ascoltato una canzone del genere a Sanremo, e quest’anno ce n’è una molto simile in gara tra le nuove proposte

lorenzo fragola infinite volte sanremo 2016 - 1

Il vincitore dell’ottava edizione di X-Factor torna a Sanremo con Infinite volte e la speranza di fare meglio dello scorso anno. Ma a preoccupare Lorenzo Fragola sembra essere anche l’esibizione della serata cover dove canterà La donna cannone di Francesco De Gregori. Come ha confessato a La Stampa Lorenzo teme molto il giudizio di De Gregori che nell’intervista ha definito il suo mito, la speranza è quella che De Gregori possa apprezzare la performance.

lorenzo fragola infinite volte sanremo 2016 - 2

Lorenzo Fragola sul set del video di Infinite Volte (fonte: Facebook.com)

Sanremo 2016: Lorenzo Fragola Infinite volte

Sanremo 2016: Lorenzo Fragola Infinite volte di superstarz_com

LORENZO FRAGOLA DOMANI SERA IN GARA SUL PALCO DELL’ARISTON – Ma veniamo alla canzone per Sanremo, Infinite volte è – manco a dirlo – una canzone d’amore dedicata a una di quelle esperienze davvero forti che ti capitano poche volte nella vita ma che quando succedono ti lasciano cambiato per sempre. Insomma Infinite volte è la canzone adatta al Festival della Canzone d’Amore di Sanremo. Le rivelazioni che questo Grande Amore ha fatto cogliere al cantautore catanese sono quelle che spesso stranamente illuminano la mente dei cantanti in gara sul palco dell’Ariston. Abbiamo quindi la tautologica incapacità di fare l’amore senza fare l’amore, l’istante che si fa eterno, la cieca speranza di una seconda possibilità (ovviamente delusa), la solitudine che accompagna l’Artista nel viaggio della vita e il dolore del ricordo. C’è soprattutto la promessa a non scrivere e a sparire dalla vita dell’amata, promessa non mantenuta visto che Fragola ci ha scritto una canzone. Ma in fondo è difficile non pensare ad un amore così grande.

Brucia tutto nella testa
Gela il sangue nelle vene
Sento come se hai paura
Ma è paura di star bene
Ci siamo amati in cima al mondo
Sopra tutto e sopra tutti
Quanti sogni in un secondo
E in un secondo li hai distrutti
E vorrei tornare indietro
Per fermare quell’istante
In cui mi son sentito forte
Forte come un gigante
E ho sperato ciecamente
Nel tuo sguardo più sincero
E se devo dirla tutta
Ci ho creduto per davvero
Infinite volte ho detto
Che non avrei più vissuto
Nessun altro amore che non sia tu
Altre mille volte ho perso
Questa guerra con me stesso
Ma non è bastato a non pensarti più
Tu sei sola in questo viaggio
Io sono solo in questo viaggio
Ma la verità amore siamo solo noi a farlo
Non facile mentire
Ma non sono mai stato capace
A far l’amore senza amore
A far l’amore senza amore
Chi siamo noi per dirci addio
Infinite volte ho detto
Che non avrei più vissuto
Nessun altro amore che non sia tu
Altre mille volte ho perso
Questa guerra con me stesso
Ma non è bastato a non pensarti più
Adesso resta ancora un po’
Ci sono cose da dimenticare
Da rivivere
E forse adesso sparirò
Se poi è vero che anche scriverti è inutile
Stanotte il tuo silenzio dice cose stupide
Infinite volte ho detto
Che non avrei più vissuto
Nessun altro amore che non sia tu
Altre mille volte ho perso
Questa guerra con me stesso
Ma non è bastato a non pensarti più
Infinite volte o poco più

Ed è forse un caso che a Sanremo ci sia tra le nuove proposte una canzone che ricorda, nel tema, molto quella di Lorenzo Fragola? Ed è un caso che quella nuova proposta abbia scritto canzoni per Lorenzo Fragola? Noi di Voyager crediamo di no

Tags:

0 commenti per “Lorenzo Fragola ci riprova con Infinite Volte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche