La storia della cantante e dell’ombra del microfono fallica a Sanremo

Alcune foto che stanno circolando in queste ore, mostrano un’ospite sul palco dell’Ariston beffata dalle luci che proiettano sul suo décolleté un’ombra maliziosa, quella del microfono, che assume una buffissima forma fallica. Ma…

cantante ombra microfono sanremo

Sanremo ci dà grandi soddisfazioni, è vero, ma bastano quelle vere senza aggiungerne altre. È il caso di alcune foto che stanno circolando in queste ore, e che mostrano una fantomatica ospite sul palco dell’Ariston beffata dalle luci che proiettano sul suo décolleté un’ombra maliziosa, quella del microfono, che assume una buffissima forma fallica.

cantante ombra microfono sanremo 1

 

Sanremo dura tanto, forse troppo, e seguire con attenzione tutte le esibizioni non è cosa da poco. Infatti non c’è nessuno che dica “Hey, ma chi caspiterina è questa cantante, non me la ricordo”. Ma se provate a riguardarvi le due serate del Festival andate in onda non troverete traccia della tettuta ospite. E quindi? È successo in un universo parallelo? No. Semplicemente è successo in un altro posto e in un altro tempo. La cantante si chiama Lali Esposito, e non ha mai cantato a Sanremo. Nelle foto si stava esibendo, nel lontano 2014, per la promozione del suo primo album “A bailar” come spiega il sito latinmusicoficial:

 

Durante la presentazione del suo nuovo album “A Bailar” lo scorso 26 aprile un’ombra ha creato un effetto ottico molto piccante. Su Twitter ha iniziato a circolare la foto in cui si vede Lali Esposito mentre si esibiva ed a causa di un’ombra il microfono sembra essere un pene tra il suo seno. L’immagine ha fatto in poco tempo il giro di tutti i social network.

Insomma qualche burlone ha provato a testare con quanta attenzione guardiamo Sanremo. E ha scoperto che non lo guardiamo affatto.

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “La storia della cantante e dell’ombra del microfono fallica a Sanremo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche