Stefania Pezzopane ha pagato per mandare il fidanzato all’Isola dei Famosi?

Stefania Pezzopane risponde alle accuse di Efe Bal, la trans esclusa dalla partecipazione all’Isola dei Famosi

STEFANIA PEZZOPANE SIMONE COCCIA PROPOSTA MATRIMONIO

Stefania Pezzopane risponde alle accuse di Efe Bal, la trans esclusa dalla partecipazione all’Isola dei Famosi, che aveva dichiarato che la senatrice avrebbe pagato perché il suo fidanzato Simone Coccia Colaiuta fosse inserito nel cast dei naufraghi al posto suo. La Pezzopane risponde all’Agi:

“Io avrei pagato per mandare il mio fidanzato all’Isola dei famosi? Assurdo, a parte le ragioni di etica che non mi permetterebbero un giorno neppure di raccomandare mia figlia, io non vorrei mai che Simone partisse per l’Honduras. Me lo tengo stretto e fra noi due, la persona che riceve più attenzioni o cose, sono io”

Ma cosa aveva detto Efe Bal intervistata a La Zanzara?

“Tutte balle, non mi hanno escluso per un’intervista a La Zanzara. La realtà è che sono stata bocciata dall’Isola dei Famosi per colpa della senatrice Stefania Pezzopane e del suo toy boy, Simone Coccia. Lei ha pagato o ha fatto qualche gioco per scambiare il mio posto con quello del suo fidanzato”. Lo dice Efe Bal, la trans prostituta italo-turca, a La Zanzara su Radio 24 raccontando i motivi della sua esclusione dall’Isola. “La Pezzopane – dice Efe Bal – ha fatto qualcosa per mettere dentro il fidanzato. Alla politica non basta mai. Oltre a rubare, a fare affari con la mafia, le case gratis, la corruzione, non basta mai. Devono mettere bocca con gli intrighi nei programmi tv”. “La verità – aggiunge – è molto semplice. Hanno escluso una prostituta trans per mettere dentro un gigolo, il toy boy della senatrice Pezzopane. Questo ragazzo va a letto con una donna che è di un metro più bassa. Questa è l’Isola del 2016. Hanno escluso me e hanno preso un toy boy della politica”. Continua Efe Bal: “Mi hanno chiamato a metà dicembre. Io ho detto che con mia madre e i cani non potevo più di due settimane e sarei andata anche gratis. Era tutto fatto. Poi mi hanno chiamato martedì e mi hanno detto: siamo mortificati ma non sei dentro l’Isola. E io gli ho ridato indietro il contratto. Mi avrebbero pagato 2500 euro a settimana e poi 1500 euro per la partecipazione fuori”. “Adesso – dice – voglio andare davanti a Magnolia con un vestito a forma di enorme preservativo. E’ un programma di farabutti. Secondo me è tutta una messinscena, anche sul voto popolare. Nel contratto c’è scritto che devi portare dei preservativi, ma per esempio non puoi portare uno specchio. Qualcuno scopa, questo è sicuro”. Poi torna ad attaccare la coppia Pezzopane-Coccia: “Ma questo scopa con questa? Quando li vedi la prima cosa che pensi è quella. Come fanno questi due a stare insieme? Lui è un semplice gigolo alto 1 e 90 e pesa 100 chili, l’altra è alta 1 e 50 e pesa 40 chili. Cosa fanno a letto?”

Tags:

0 commenti per “Stefania Pezzopane ha pagato per mandare il fidanzato all’Isola dei Famosi?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche