Isabella Noventa: Freddy Sorgato ha ucciso la segretaria di Padova?

Tre arresti all’alba di oggi per l’omicidio di Isabella Noventa: si tratta di Freddy Sorgato – amante della donna – di Debora Sorgato e di Manuela Cacco. Si cerca ancora il cadavere della donna

isabella noventa omicidio freddy sorgato - 3

Svolta nel caso sulla scomparsa di Isabella Noventa, la segretaria 55enne originaria di Albignasego e scomparsa a Padova il 15 gennaio scorso. Secondo gli inquirenti la donna non si sarebbe allontanata di sua spontanea volontà ma sarebbe stata uccisa proprio da Freddy Sorgato, la persona con la quale ha cenato la sera del 15 gennaio e che ha detto di averla accompagnata in Piazza dei Signori in centro a Padova dove è stata inquadrata per l’ultima volta dalle telecamere di sorveglianza. Della vicenda si era occupata anche Federica Sciarelli a Chi l’ha visto? la settimana scorsa.

LA TORMENTATA RELAZIONE TRA ISABELLA NOVENTA E FREDDY SORGATO – Proprio una settimana fa il programma di Rai 3 aveva mandato in onda il video delle telecamere mettendo in dubbio che quella ripresa nel filmato fosse davvero Isabella Noventa. Secondi i parenti la camminata della donna che nel video indossava un giubbino bianco (proprio quello di Isabella) non era sufficientemente femminile. Ma i dubbi su Sorgato, che era il fidanzato della donna, sono altri. Ad esempio sempre a Chi l’ha visto? Paolo Noventa, fratello della scomparsa, raccontava come Freddy non avesse voluto partecipare alle prime ricerche, quasi la cosa non gli interessasse o come se la sparizione di Isabella non lo avesse sorpreso. Anzi a Chi l’ha visto Sorgato aveva detto che Isabella era sempre stata una persona umorale, quasi per derubricare l’allontanamento ad uno dei tanti “colpi di testa” ai quali aveva imparato a non fare più troppo caso nel corso della loro tormentata relazione.

isabella noventa omicidio freddy sorgato - 1

Freddy Sorgato a Chi l’ha visto?

Durante tutto questo tempo Sorgato non ha più avuto contatti con la famiglia di Isabella, che pure conosceva bene. L’uomo aveva detto di aver scelto di mettersi a disposizione unicamente degli inquirenti. Ma Chi l’ha visto? ha anche fatto raccontare, dalla voce di familiari e amiche della donna scomparsa come il rapporto tra i due fosse sempre stato difficile. Secondo alcuni giornali Freddy avrebbe fatto pedinare Isabella da un investigatore privato, non è chiaro se per motivi di gelosia o perché Isabella avesse contratto un debito con l’amante. Quello che è emerso nell’ultimo mese è che tra i due il rapporto non sempre era stato tranquillo e che entrambi avevano avuto motivo in passato di dubitare della fedeltà dell’altro. Una scusa questa che Sorgato sembrava voler utilizzare a suo vantaggio per far credere che quello che era successo fosse, in fondo, normale amministrazione nella relazione tra lui e Isabella. Un rapporto che Paolo Noventa aveva descritto come “senza progetti futuri” e che pur essendo passionale si trattava di una frequentazione saltuaria senza alcun impegno sentimentale. E quello di quell’ultima notte di gennaio sarebbe stato un appuntamento del genere, Sorgato avrebbe accompagnato Isabella a Padova lasciandola in Piazza Insurrezione. Di lì la donna si sarebbe incamminata verso Piazza dei Signori dove sarebbe stata ripresa dalle telecamere.

isabella noventa omicidio freddy sorgato - 2

Sorgato mentre spiega dove ha lasciato Isabella la sera del 15 gennaio

ERA TUTTA UNA MESSINSCENA PER FAR CREDERE AD UN ALLONTANAMENTO VOLONTARIO – Gli inquirenti però non credono che quella donna sia Isabella, si tratterebbe invece di Manuela Cacco, un’amica molto stretta di Freddy al quale l’uomo avrebbe regalato una tabaccheria di Camponogara. Secondo quanto riporta la Nuova di Venezia la Cacco avrebbe confessato ai magistrati di essere proprio lei la donna che nel video indossava la giacca di Isabella. Come ipotizzava la Sciarelli la settimana scorsa allora qualcuno avrebbe davvero messo in scena il fatto che la Noventa fosse ancora viva la notte tra il 15 e il 16 gennaio. Freddy Sorgato avrebbe quindi ucciso, strangolandola, Isabella Noventa e in seguito avrebbe gettato il cadavere nel fiume Brenta. Ad aiutarlo sarebbero state Manuela Cacco, che pare fosse molto gelosa della donna e che potrebbe essere quindi la stalker autrice di alcuni messaggi minatori che Isabella si è trovata sulla macchina in diverse occasioni. Ad essere tratta in arresto è stata anche la sorella di Freddy, Debora Sorgato, che a quanto risulta invece detestava in modo viscerale l’amante del fratello.

isabella noventa omicidio freddy sorgato - 4

Freddy Sorgato, Debora Sorgato e Manuela Cacco

Ma quello che la Cacco ha confessato in Questura a Padova davanti al magistrato e agli uomini della Squadra Mobile gli inquirenti lo sapevano già. Da settimane i telefoni dei tre arrestati erano infatti sotto controllo e durante un’intercettazione uno dei sospettati per l’omicidio di Isabella Noventa si sarebbe lasciato scappare di “averla fatta proprio grossa“. Questa sera Chi l’ha visto? tornerà sulla vicenda di quello che oggi sembra non essere più un caso di persona scomparsa ma di omicidio, con l’aggravante della premeditazione.

Tags:

Un commento per “Isabella Noventa: Freddy Sorgato ha ucciso la segretaria di Padova?”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Rubriche