Maurizia Paradiso truffata mentre faceva la chemio per la leucemia?

Le Iene raccontano la storia di un amico di Maurizia Paradiso, che mentre la assisteva e la andava a trovare in ospedale le avrebbe sottratto 40mila euro

maurizia paradiso le iene leucemia

Maurizia Paradiso è malata di leucemia. Dopo diversi cicli di chemioterapia è tornata a casa e si sottopone a controlli periodici. Ma la Iena Nina è andata a trovarla per raccontare un’latra storia. Quella del suo amico Emanuele che, proprio mentre Maurizia era in ospedale per curarsi, l’avrebbe truffata sottraendole 40mila euro che la stessa Paradiso gli aveva affidato. Infatti Emanuele è stato in quel periodo il vero angelo custode della Paradiso: la andava a trovare tutti i giorni, si occupava del suo cane, non l’ha mai abbandonata. E lui si difende spiegando che quel denaro è il suo compenso come colf, per averla assistita per tanti mesi. Ma c’è un piccolo particolare. Emanuele ha scritto una dichiarazione in cui confermava di aver derubato Maurizia Paradiso e come parziale risarcimento le sorelle di Emanuele hanno versato un bonifico e hanno dato a Maurizia mille euro in totale.

Maurizia Paradiso truffata mentre faceva la chemio per la leucemia?

Maurizia Paradiso racconta a Le Iene la sua battaglia con la leucemia. La famosa trans ricoverata all’ospedale San Gerardo di Monza ha già subito tre cicli di chemioterapia, ma quello che colpisce è soprattutto il fatto che sia rimasta sola: “mio fatello è venuto dopo 33 giorni, e l’ho mandato via. Mi hai lasciato sola fino ad ora, gli ho detto, posso fare a meno di te. La Paradiso aveva raccontato durante un’intervista rilasciata a Vladimir Luxuria il dolore per essere stata abbandonata dai suoi stessi famigliari:

Qualcuno nella tua famiglia ne ha sofferto? «Quale famiglia? La mia famiglia sono i cani e Danielino che mi ha portata qui. Ehi, infermiera dei miei tacchi a spillo diglielo com’ero bella quando sono venuta qui! Mio fratello non è neanche venuto a trovarmi e mia mamma è ricoverata anche lei, poveraccia.Il cagnolino è in buone mani ed è Daniele a portarmi la roba pulita. La famiglia sono gli amici che la vita ti dona […] Ne faccio 60 a giugno, e la malattia la manderò affan… Voglio uscire di qui più forte di prima! Anzi Vladi, fammi un favore» Dimmi, tesoro. «Scrivi di me, racconta. Voglio che le persone che mi vogliono bene siano informate e ringrazia chi si sta preoccupando per me».

maurizia paradiso le iene leucemia 1

Maurizia Paradiso spiega anche di essere triste per tutte le falsità dette nei suoi confronti: c’è chi ha insinuato che la sua malattia non sia vera e che sia stato solo un modo per far parlare di se. Per dimostrare, come se ce ne fosse bisogno, di essere davvero malata, si toglie la parrucca bionda che indossa, e mostra la testa senza capelli per colpa della chemio:

maurizia paradiso le iene leucemia 2

Maurizia piange, spiega che per una trans i capelli sono un simbolo, ma spiega anche che la malattia le ha insegnato che anche un dolore di questo tipo è una cosa piccola, e che ha rivalutato le piccole cose della vita. Maurizia ha paura, paura di non farcela, e ha paura anche della solitudine. Fa una promessa alla Iena Nina: “Tra 15 giorni esco, andiamo a mangiare qualcosa insieme”. E alla domanda “ce la farai” risponde sicura e tra le lacrime “sì, vi prometto che ce la farò”.

Maurizia Paradiso piange a Le Iene e racconta la battaglia con la leucemia VIDEO

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

2 commenti per “Maurizia Paradiso truffata mentre faceva la chemio per la leucemia?”

  1. http://www./ scrive:

    Fourth grade in California was all about learning about native peoples, the pioneers, and the gold rush. The adventure was electric – it was my favorite year in school. Ha! I remember reading Frecklejuice and was like huh? Give me adventure! Guess some things never change.

  2. http://www./ scrive:

    Honestly these people make me severely stabby first because they’re whiny little babies who can’t deal with reality. Secondly because they obviously have no knowledge of actual American history or they would recall that the last time a portion of the country tried this it didn’t work out so well for them. Lastly because part of me is saying ‘let them go!!’ which would mean I would have to pack up and move and the mere idea of such an undertaking makes me want to stick my head in the oven

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche