Freddy Sorgato ha confessato l’omicidio di Isabella Noventa

Si sarebbe trattato di un tragico incidente durante un gioco erotico finito male. il cadavere della donna è stato gettato nel fiume Brenta. L’uomo avrebbe anche scagionato le due donne arrestate assieme a lui

freddy sorgato omicidio isabella noventa

Ormai è una certezza, Isabella Noventa è stata uccisa e non è scomparsa. Dopo la confessione di Debora Sorgato oggi a parlare fuori dal tribunale di Padova è stato Massimo Malipiero, l’avvocato di Freddy e Debora Sorgato. Il primo è l’uomo sospettato di aver ucciso Isabella occultandone il cadavere, la seconda la sorella, che si ritiene abbia aiutato Freddy a mettere in scena la fuga e la scomparsa della donna con l’aiuto di Manuela Cacco, la migliore amica di Freddy Sorgato.

freddy sorgato confessa omicidio isabella novents gioco erotico - 1

Freddy Sorgato e Isabella Noventa

LA CONFESSIONE DI FREDDY SORGATO – Stando a quanto detto dall’avvocato Malipiero “Freddy Sorgato  ha reso dichiarazioni spontanee e ha fatto importanti ammissioni di responsabilità’ circa la morte di Isabella Noventa. Ha parlato di un tragico incidente che ne ha provocato la morte e ha ricostruito gli ultimi momenti della di quella serata. Ha comunque escluso ogni coinvolgimento di altre persone e ha detto di aver agito da solo”. In poche parole Sorgato avrebbe confessato l’omicidio della donna con la quale aveva una relazione. Il Mattino di Padova riferisce che Sorgato davanti al Gip avrebbe raccontato che Isabella sarebbe rimasta uccisa durante un gioco erotico finito male. Sarebbe stato poi lo stesso Sorgato, da solo e senza l’aiuto delle due donne arrestate ieri, a gettare il cadavere dell’amante nel fiume Brenta in un punto poco distante dalla sua abitazione. Ad oggi il cadavere della donna non è ancora stato ritrovato.

isabella noventa omicidio freddy sorgato - 4

Freddy Sorgato, Isabella Noventa e Manuela Cacco

IL COINVOLGIMENTO DELLE DUE DONNE – Ma in che modo allora entrano nella vicenda Debora Sorgato e Manuela Cacco? Le due donne oggi davanti al Gip hanno negato ogni addebito riguardo l’omicidio di Isabella. Debora ha dichiarato di non avere nulla a che fare con la morte di Isabella mentre Manuela Cacco ha anche fornito una spiegazione per la messinscena del giubbino bianco: a quanto pare Manuela avrebbe raggiunto l’abitazione di Sorgato per andare a ballare poco prima dell’una nella notte tra il 15 e il 16 gennaio. A quel punto Freddy avrebbe detto alla donna “Mettiti questo giubbotto, devo coprire qualcosa che ho fatto” senza fornirle però ulteriori spiegazioni. Né ne avrebbe fornite nei giorni a seguire, nemmeno quando il filmato della donna identificata come Isabella Noventa era stato diffuso da Chi l’ha visto? come le ultime immagini della donna scomparsa ancora in vita. Una versione che appare poco credibile a dire il vero ma sarà il processo a stabilire le eventuali responsabilità di Manuela Cacco, una donna che da alcuni testimoni e amici di Isabella è stata descritta come molto gelosa del rapporto che Freddy aveva con la Noventa. Nel pomeriggio il Gip di Padova Cristina Cavaggion dovrebbe pronunciarsi in merito alla convalida dei fermi. La difesa ha chiesto gli arresti domiciliari per tutti e tre gli imputati.

 

Tags:

0 commenti per “Freddy Sorgato ha confessato l’omicidio di Isabella Noventa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche