Costantino della Gherardesca mette alla berlina chi lo ha insultato

E ha fatto sapere che non denuncerà nessuno, perché spera in un cambiamento che arriverà “su tutti i fronti”

costantino della gherardesca insulti omofobi cinque stelle - 1

La settimana scorsa Costantino della Gherardesca era stato oggetto delle ire dei grillini per una battuta fatta in seguito all’annuncio del Movimento 5 Stelle a proposito del DDL Cirinnà sulle Unioni Civili tra persone dello stesso sesso in discussione in Senato. Quando i cinquestelle hanno palesato la loro volontà di affossare la legge dolo poter dare fastidio a Renzi (questo si che farà girare i maroni alla direzione, direbbe Luca Nervi) Costantino se ne è uscito con una battuta che aveva scatenato la reazione dei deputati e dei portavoce che hanno chiesto a gran voce la sua testa in Commissione di Vigilanza Rai.

Per il vostro divertimento, ecco un riassunto video con alcuni dei messaggi che ho ricevuto dai grillini dopo le mie battute “shock” sui loro parlamentari.

Posted by Costantino della Gherardesca on Sunday, 21 February 2016

I DUE LUNGHI MINUTO D’ODIO DEL POPOLO DELLA RETE – Ma le reazioni ufficiali sono state nulla in confronto a quelle degli attivisti e degli elettori pentastellati che si sono precipitati in massa sulla bacheca di Costantino a proferire gli insulti più pittoreschi, come da tradizione grillina. Potrete bene immaginare che le minacce di morte e i “frocio di merda” la fanno da padrone, ma se ve li siete persi (ora Costa ha chiuso la sua bacheca che era pubblica) potete gustarvi questo video pubblicato sulla pagina Facebook del conduttore televisivo dove c’è una compilation dei migliori (e più ributtanti). In un’intervista a Urban Post Costantino spiega che non ha alcuna intenzione di sporgere denunce nei confronti di chi ha postato gli insulti più grevi, e spiega che il problema non è tanto nell’insulto quanto nel modo di fare politica del Movimento:

Ho ricevuto insulti omofobi e minacce esclusivamente da parte di grillini, per via di una mia battutaccia sui loro parlamentari. Alcuni minacciavano di uccidere me e la mia famiglia. Non farò denunce, non rispecchierebbe il mio stile laissez-faire. Spero solo che questi grillini si ravvedano, non per quanto riguarda la loro opinione nei miei confronti, ma riguardo il loro concetto di politica. In un’economia globale, dove il mercato è sempre più competitivo, è fondamentale che i politici siano persone estremamente preparate, per il bene dell’Italia. E penso che ce ne siano decisamente di più nel PD che nel M5S.

Ma nonostante questi intensi momenti d’odio Costantino della Gherardesca rimane ottimista a proposito dell’approvazione della Cirinnà e ritiene che l’Italia non sia un paese omofobo, certo, ci sono persone ignoranti e spaventate ma la stragrande maggioranza dei nostri cittadini, spiega Costa, è tollerante e pacifica. E questo fa ben sperare nel futuro delle nuove generazioni. Family Day e grillini permettendo.

0 commenti per “Costantino della Gherardesca mette alla berlina chi lo ha insultato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche