Tecla canta New York, New York e fa venire giù lo studio di Pequenos Gigantes – VIDEO

Tecla Insolia, la dodicenne di Piombino che ha Kledi come capitano a Pequenos gigantes anche nella finale è stata spettacolare. Tecla ha cantato New York, New York e quando ha intonato l’acuto finale ha

tecla pequenos gigantes new york new york

Tecla Insolia, la dodicenne di Piombino che ha Kledi come capitano a Pequenos gigantes anche nella finale è stata spettacolare. Tecla ha cantato New York, New York e quando ha intonato l’acuto finale ha fatto prima zittire lo studio, in attesa di capire cosa sarebbe successo, e poi lo ha fatto rimbombare di applausi. Non ha sbagliato davvero niente, bravissima! Maria De Filippi si coltiva un vivaio di talenti per Amici quando sono ancora bambini?

Tecla canta New York, New York e fa venire giù lo studio di Pequenos Gigantes – VIDEO

Tecla canta New York, New York e fa venire giù… di superstarz_com

TECLA CANTA FROZEN A PEQUENOS GIGANTES – Tecla Insolia canta la versione italiana di Let it go di Frozen, All’alba sorgerò, a Pequenos gigantes.

Tecla canta Frozen a Pequenos Gigantes -VIDEO


Tecla canta Frozen a Pequenos Gigantes di superstarz_com

Tecla Insolia, ha 12 anni, è di Piombino, è seguita da Kledi Kadiu, con i suoi “Supereroi” e h stupito tutti con il suo acuto:

“All’alba sorgerò”

La neve che cade sopra di me copre tutto col suo oblio,
in questo remoto regno la regina sono io…
Ormai la tempesta nel mio cuore irrompe già,
non la fermerà la mia volontà!

Ho conservato ogni bugia,
per il mondo la colpa è solo mia!
Così non va, non sentirò un altro no!

D’ora in poi lascerò che il cuore mi guidi in po’,
scorderò quel che so e da oggi cambierò!
Resto qui, non andrò più via, sono sola ormai,
da oggi il freddo è casa mia!

A volte è un bene poter scappare un po’,
può sembrare un salto enorme ma io lo affronterò!
Non è un difetto, è una virtù, e non la fermerò mai più!
Nessun ostacolo per me, perché

d’ora in poi troverò la mia vera identità,
e vivrò, sì, vivrò per sempre in libertà!
Se è qui il posto mio, io lo scoprirò!

Il mio potere si diffonde intorno a me!
Il ghiaccio aumenta e copre ogni cosa accanto a sé!
Un mio pensiero cristallizza la realtà!
Il resto è storia ormai, che passa e se ne va!

Io lo so, sì lo so, come il Sole tramonterò,
perché poi, perché poi all’alba sorgerò!
Ecco qua la tempesta che non si fermerà!
Da oggi il destino appartiene a me.

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Tecla canta New York, New York e fa venire giù lo studio di Pequenos Gigantes – VIDEO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche