Simona Ventura rosica per la bistecca persa all’Isola dei Famosi

Simona Ventura sta facendo di tutto per diventare la naufraga più odiosa di questa edizione dell’Isola dei Famosi. Tanto odiosa. Forse troppo, tanto da lasciar immaginare ai più complottisti che sia una scelta autorale

simona ventura STUDIO ISOLA

Simona Ventura sta facendo di tutto per diventare la naufraga più odiosa di questa edizione dell’Isola dei Famosi. Tanto odiosa. Forse troppo, tanto da lasciar immaginare ai più complottisti che sia una scelta autorale per spedirla a Playa Soledad al posto di Aristide e farla tornare (sempre che riesca a cavarsela e a vincere il televoto con i futuri eliminati) come una delle Erinni poco prima della finale, tanto per sparigliare ancora una volta le carte. Ma guardiamo cosa è successo:

Simona Ventura rosica per la bistecca persa all’Isola dei Famosi

Simona Ventura rosica per la bistecca persa all… di superstarz_com

LA STORIA DELLA BISTECCA E DELLA ROSICATA DI SIMONA VENTURA – Questa è la storia: durante la prova ricompensa la squadra di Alessia Reato vince. Ma Simona Ventura non la prende bene:

 

Alvin dà la classifica finale: terzo posto per la squadra di Simona. Vince la squadra di Alessia Reato. Da subito serpeggia delusione tra le due squadre perdenti, che devono tornare a Playa Uva. Alessia e compagni, invece, troveranno la loro ricompensa a Cayo Gallo. Di ritorno dal gioco, Simona si lamenta del fatto che le squadre fossero impari. Riflettono sull’esito della prova anche i quattro vincitori in viaggio verso la ricompensa: Alessia si discolpa, mentre Paola sostiene, con l’energia che la contraddistingue, che Andrea sia stato un “rosicone”, idea supportata dallo stesso Giacobbe. I vincitori approdano a Cayo Gallo, dove trovano la tanto attesa carne da cuocere alla brace. I quattro si godono appieno la gratificante ricompensa assaporando lentamente ogni secondo. Anche su Playa Uva si fanno ancora i conti con la sconfitta: Gianluca, Mercedesz e Jonás ironizzano sulla competitività di Simona.
La squadra vincente rientra a Playa Uva e il clima è teso. Alessia è visibilmente in difficoltà: “Vorrei quasi non averla vinta questa prova”. L’ex velina non sa più cosa fare: piange e va a cercare un confronto con Simona, che però la respinge (“puoi andare”). Stefano dà ragione a Simona e dice che avrebbe voluto delle squadre più eque. Alessia rivela a Simona che ha scelto la squadra seguendo le indicazioni di Stefano che le sussurrava in un orecchio. La scoperta, però, non sembra fare presa sulla conduttrice che ostenta indifferenza. Stefano minimizza e sostiene di non ricordarsi di aver influenzato la scelta delle squadre. Simona e Alessia, alla fine, risolvono l’incomprensione in un abbraccio.

C’è da aggiungere anche la doppiezza di Stefano Orfei che durante la prova ricompensa è stato inquadrato in maniera assolutamente inequivocabile mentre suggerisce ad Alessia i nomi dei naufraghi da chiamare in squadra, salvo poi tirarsi indietro quando si è reso conto che la Furia Ventura non l’aveva presa bene scaricando così tutta la responsabilità sulla Reato che, poverina, non riesce a non farsi manipolare emotivamente dall’atteggiamento ostile di Simona. Quando si sveglierà quella benedetta ragazza?

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Simona Ventura rosica per la bistecca persa all’Isola dei Famosi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche