Matteo Valentini: il bimbo del monologo sul bullismo di Paola Cortellesi

Con Marco Mengoni che canta Guerriero e Paola Cortellesi che recita il monologo sul bullismo ieri a “Laura e Paola” c’era anche il piccolo Matteo Valentini. Chi è?

matteo valentini monologo bullismo paola cortellesi

Durante la prima puntata di “Laura e Paola” uno dei momenti più belli e commoventi è stato il monologo sul bullismo di Paola Cortellesi sulle note di Guerriero, cantata dal vivo da Marco Mengoni. Con Mengoni e la Cortellesi sulla scena c’era anche Matteo Valentini, un bambino che leggeva i fumetti. Chi era? Guardiamo intanto il monologo:

 

Il monologo sul bullismo di Paola Cortellesi

Il monologo di Paola Cortellesi sul bullismo di superstarz_com

MATTEO VALENTINI: CHI È IL BAMBINO DEL MONOLOGO SUL BULLISMO DI PAOLA CORTELLESI – Matteo Valentini è un piccolo attore. È il bambino del video ufficiale di “Guerriero”, il brano di Marco Mengoni:

Ma Matteo Valentini ha anche partecipato all’ultimo film di Paola Cortellesi, Gli utimi saranno ultimi, per la regia di Massimiliano Bruno, con la partecipazione di Alessandro Gassman, Fabrizio Bentivoglio e Stefano Fresi. Matteo è nato il primo giugno 2003. Il suo primo set è stato quello di Un medico in famiglia 7:

PRIMO SET:UN MEDICO IN FAMIGLIA 7

Pubblicato da Matteo Valentini su Martedì 25 novembre 2014

Matteo Valentini ha lavorato anche in teatro:

TEATRO QUIRINO 28.06.2015

Pubblicato da Matteo Valentini su Venerdì 26 giugno 2015

Guerriero: il testo

E levo questa spada
Attraverso il cielo
Giuro sarò roccia contro il fuoco e il gelo
Solo sulla cima
tenderò i predoni
Arriveranno in molti
E solcheranno i mari
Oltre queste mura troverò la gioia
O forse la mia fine comunque sarà gloria

E non lotterò mai per un compenso
Lotto per amore, lotterò per questo

Io sono un guerriero
veglio quando è notte
Ti Difenderò da incubi E tristezze
Ti riparerò da inganni e maldicenze
E ti abbraccerò per darti forza sempre

Ti darò certezze contro le paure
Per vedere il mondo oltre quelle alture
Non temere nulla io sarò al tuo fianco
Con il mantello asciugherò il tuo pianto

E amore il mio grande amore che mi credi
Vinceremo contro tutti e resteremo in piedi
E resterò al tuo fianco fino a che vorrai
Ti difenderò da tutto, non temere mai

E amore il mio grande amore che mi credi
Vinceremo contro tutti e resteremo in piedi
E resterò al tuo fianco fino a che vorrai
Ti difenderò da tutto, non temere mai

Non temere il drago
Fermerò il suo fuoco
Niente può colpirti dietro questo scudo
Lotterò con forza contro tutto il male
E quando cadrò tu non disperare
Per te io mi rialzerò

Io sono un guerriero e troverò le forze
Lungo il tuo cammino
Sarò al tuo fianco mentre
Ti darò riparo contro le tempeste
E ti terrò per mano per scaldarti sempre

Attraverseremo insieme questo regno
E attenderò con te la fine dell’inverno
Dalla notte al giorno, Da Occidente a Oriente
Io sarò con te e sarò il tuo guerriero

E amore il mio grande amore che mi credi
Vinceremo contro tutti e resteremo in piedi
E resterò al tuo fianco fino a che vorrai
Ti difenderò da tutto, non temere mai

E amore il mio grande amore che mi credi
Vinceremo contro tutti e resteremo in piedi
E resterò al tuo fianco fino a che vorrai
Ti difenderò da tutto, non temere mai

Ci saranno luci accese di speranze
E ti abbraccerò per darti forza sempre

Giurò sarò roccia contro il fuoco e il gelo
Veglio su di te, io sono il tuo guerriero

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Matteo Valentini: il bimbo del monologo sul bullismo di Paola Cortellesi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche