#ciaogianroberto, l’hashtag che sta commuovendo il Web!1

Non si parla male dei morti? Non vale per i personaggi pubblici. L’imbarazzante galleria di ricordi strampalati per Gianroberto Casaleggio

#ciaogianroberto - 18

Oggi è morto Gianroberto Casaleggio, l’uomo che secondo molti ha creato il Movimento 5 Stelle assieme a Beppe Grillo. Secondo altri Casaleggio era un guru dell’Internet, ma per fare quello che ha fatto lui con Grillo (e con il Movimento poi) è opinione diffusa che fosse sufficiente una sola cosa: una connessione ad Internet. In questo senso Casaleggio è una figura perfettamente sostituibile, l’emblema del motto grillino “uno vale uno”. Se Grillo avesse incontrato un altra persona come lui e gli avesse affidato la gestione del suo blog il risultato sarebbe stato lo stesso. O molto simile.

#ciaogianroberto - 14

Il commiato di Beppe Grillo

#CIAODARWIN OH WAIT – Ad ogni modo il popolo del Web oggi si è messo in marcia su Twitter per rendere omaggio alle spoglie cibernetiche del cofondatore del partito politico di Beppe Grillo. E con loro si sono messi in marcia anche tanti haters e troll che hanno colto l’occasione per fare ironia sulla dipartita del caro guru. Al #CiaoGianroberto twittato dall’account del leader del Movimento fa eco il commento stizzito dello storico fake di Casaleggio su Twitter. Pensate un po’, il guru dell’Interwebs italico non aveva un suo profilo Twitter.

#ciaogianroberto - 13

Incredibilmente c’è qualche grillino che ci casca e fa le sue condoglianze al fake. Misteri della Rete.

#ciaogianroberto - 12

Ma anche tra quelli che usano l’hashtag giusto al posto giusto c’è chi si lancia in paragoni impropri, Casaleggio come Steve Jobs? Tu chiamale, se vuoi, emozioni.

#ciaogianroberto - 15

Stay Hungry Stay Clickbait

E non è l’unico a definire Casaleggio un genio eh, a quanto pare negli ultimi anni il Movimento ha fatto molto per abbassare lo standard di genialità

#ciaogianroberto - 2

Ma ad aggiudicarsi il prestigiosissimo Premio SIC RIP della redazione di SuperStarZ è l’utente Veronica Gentili che si rivolge a Dio e parla di morte come di “Dio che fa la spesa“.

#ciaogianroberto - 1

C’è chi non riuscendo a trovare l’eredità di Casaleggio azzarda l’ipotesi che laggente sia la vera eredità di Gianroby. SVEGLIAAAAAAH

#ciaogianroberto - 4

Partrizia Bedori, ex-candidata sindaco di Milano, della quale si vocifera sia stato proprio Casaleggio a volere un passo indietro fa fatica a trovare le parole. E anche a scriverle correttamente su Twitter (hint: non si riescono mai a trovare le frasi giuste)

#ciaogianroberto - 3

Per evitare di non sapere cosa dire c’è chi, in onore dell’uomo che ha portato l’Internet alla ggente decide di chiudere gli account per lutto. OMG

#ciaogianroberto - 8

Silvia Fossi invece ricorda una delle più belle canzoni di Gianroberto Casaleggio che nel 1971 aveva tentato di cambiare la musica chiedendo a tutti di diventare amore (slogan poi rubato da Ilona Staller per il suo Partito dell’Amore).

#ciaogianroberto - 6

Altri invece preferiscono ricordare un’altra celebre canzone di Gianroberto: quella che fa o-ne-stah/o-ne-stah/o-ne-stah (e che spesso rima con Ro-do-tah/Ro-do-tah/Ro-do-tah)

#ciaogianroberto - 9

E tra i tanti ricordi strampalati è doveroso citare quello della pagina Facebook hai già scelto che gif mettere sulla tua lapide?, che in anteprima ci propone un’immagine di quella del co-fondatore del Movimento.

#ciaogianroberto - 7

Un tema, quello del clickbaiting, che è molto caro al popolo degli haterz

#ciaogianroberto - 5

Ed in effetti è proprio grazie ai siti d’informazione della Galassia Casaleggio che i cittadini che li leggono vivono in una dimensione parallela fatta di bufale e notizie di dubbia provenienza.

#ciaogianroberto - 10

Il Premio Carlo Hebdo viene invece assegnato ex aequo a Vauro (per il buongusto) e a tutti quei Je Suis Charlie che in queste ore lo stanno insultando. Al quale più che il cattivo gusto andrebbe imputato il fatto di non aver capito che Grillo senza Casaleggio continuerà ad essere Grillo (così come è sempre stato) mentre non sarebbe vero l’inverso. E poi non è vero affatto che dei morti si deve solo parlare bene.

#ciaogianroberto - 16

Ma nonostante l’immenso dolore c’è lo stesso tempo per prenderla con la Ka$ta e le istituzioni

#ciaogianroberto - 11

Subito richiamati all’ordine dal portavoce del padrone che ci fa notare che i minuti di silenzio sono ipocriti, e acerbi.

#ciaogianroberto - 17

I TWEET PER #CIAOGIANROBERTO


0 commenti per “#ciaogianroberto, l’hashtag che sta commuovendo il Web!1”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche