Aristide Malnati picchiato per strada da un nemico dei faraoni

Mummy è stato aggredito da un uomo che lo ha accusato di difendere i faraoni che sarebbero il frutto del demonio e contro il Corano

aristide malnati

Al povero Aristide Malnati non gliene va bene una. All’Isola dei Famosi era finito una settimana in solitaria sulla Playa Desnuda dove, al contrario di Simona Ventura, sembra abbia davvero vissuto di stenti. Ora che Mummy è rientrato in Italia nella sua Milano sperava forse di potersi godere qualche giorno di riposo, lontano dei complotti e dalle oscure trame che vengono tessute nel fitto della boscaglia dell’Isola. Ma non è così perché questa mattina Malnati è stato malmenato da uno sconosciuto che lo ha accusato di essere contro il Corano.

aristide malnati egittologo isola dei famosi - 2

MALNATI DIFENDE I FARAONI E IL DEMONIO!1 – L’episodio ha avuto luogo in un bar, mentre Malnati stava facendo colazione. Ad un certo punto uno sconosciuto gli si è avvicinato urlandogli contro: “Sei un infedele, all’isola sei andato contro il Corano. I faraoni sono il frutto del demonio” e dopo aver coperto di insulti il noto egittologo l’uomo ha sferrato due potenti sganassoni a Malnati mandandolo al tappeto. Prontamente soccorso Malnati è stato portato al Fatebenefratelli dove è stato medicato e gli sono stati messi 12 punti di sutura al labbro. Se la caverà, pare in una dozzina di giorni. L’aggressore, a quanto pare un uomo di colore, è riuscito ad allontanarsi senza essere identificato. E pensare che all’Isola c’era pure Giacobbe Fragomeni, magari se Mummy fosse rimasto un po’ di più in Honduras avrebbe imparato come difendersi.

0 commenti per “Aristide Malnati picchiato per strada da un nemico dei faraoni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche