La bambina attaccata da un oca che diventa virale

Stevie Gidden 17enne da Houston ha postato una foto di sua sorella Summer, di cinque anni, su Twitter ed è diventata virale. Perché? Nella foto è stato immortalato il momento in cui la piccola

sorellina

Stevie Gidden 17enne da Houston ha postato una foto di sua sorella Summer, di cinque anni, su Twitter ed è diventata virale. Perché? Nella foto è stato immortalato il momento in cui la piccola sorellina è stata attaccata da un oca gigante! Mentre si stavano godendo una bella giornata di sole, questa domenica, la piccola Summer è stata attaccata dall’enorme volatile e uno dei vicini non ha potuto fare a meno di immortalare tutto con la macchinetta fotografica. Stevie, rivedendo le foto, non è riuscita a trattenere le risate e ha deciso così di condividere le esilaranti immagini della sorella su Twitter per condividerle con il mondo e far ridere anche noi. Ovviamente le foto sono diventati virali in men che non si dica con tanto di meme annessi, come potete vedere nella gallery pubblicata da BuzzFeed. Stevie ha anche spiegato, per tutti quelli che hanno criticato il gesto di fare foto a una bambina in pericolo, che qualcuno la stava andando ad aiutare mentre le foto venivano scattate. Per fortuna Summer sta benissimo e l’attacco dell’oca è stato solo un bello spavento per lei, probabilmente non vorrà vedere più uccelli in vita sua!

Guarda le foto di Summer: la sorellina attaccata dall’oca:

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “La bambina attaccata da un oca che diventa virale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche