“Riuscite ad eliminare il bambino dietro la foto?” E si scatena l’inferno

bambino dietro la foto (21)

Non è la prima volta che qualcuno chiede su internet di photshoppare la foto togliendo qualcuno dallo sfondo. Il risultato è sempre lo stesso, una gallery piena di foto esilaranti che fanno diventare un meme la foto originale. Anche questa volta non c’è niente di diverso! Sulla pagina Facebook “Dov’è il tuo Dio adesso” è stata pubblicata una foto di due ragazzi sulla spiaggia con un intruso in acqua dietro di loro. “un fan mi chiede se riuscite ad eliminare quel bambino in acqua” chiede l’amministratore della pagina e il risultato…beh guardatelo voi stessi!

Le immagini photoshoppate per togliere il bambino dietro la foto:

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

A volte però internet può regalare emozioni fantastiche!

CHIEDE DI FARSI PHOTOSHOPPARE IN CINA E GLI REGALANO IL VIAGGIO DEI SUOI SOGNI – Seve Gats ha sempre voluto visitare la Cina, ma semplicemente non poteva permetterselo, così ha chiesto al popolo di Internet di photshopparla nelle famosi lande cinesi. Ed è andata meglio di come potreste pensare. Le foto di Gat, originaria del Kenya, è diventata un fenomeno di Internet. Il suo viaggio è iniziato il 29 febbraio quando Gats ha postato una foto del suo molto realistico “imbarco” su un aereo per la Cina.

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

Come scrive Unilad, grazie a questa visibilità su Internet sembra che Gats riuscirà davvero ad andare in Cina. Un imprenditore del Kenya ha visto le foto di Gats su Internet e ha pagato per il viaggio dei suoi sogni. Le ha scritto sul profilo di Seve Gats: “Se eri sera, davvero seria, ho buone notizie per te. Prepara il tuo passaporto perché il tuo sogno sta per diventare realtà”.

Se state già pensando di farvi photoshoppare in orribili foto mentre partite per farvi regalare un biglietto aereo, fermatevi subito, Gichuru è stato molto chiaro: non aiuterà nessun altro che non sia Gats. “A tutti gli altri, per piacere non fatevi photoshoppare, non funzionerà.”

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per ““Riuscite ad eliminare il bambino dietro la foto?” E si scatena l’inferno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche